Mercoledì 23 Agosto 2017

Economia

Rilevazione di Confartigianato, che mette in campo il proprio Servizio Energia

L’energia elettrica continua a costare molto cara agli artigiani e alle piccole imprese italiane che, in media, pagano l’elettricità il 29% in più (pari ad un maggior costo annuo di 2.572 euro per azienda) rispetto alla media dei loro colleghi dell’Unione europea. Un divario destinato a peggiorare visto che, nel terzo trimestre 2017, la bolletta dei piccoli imprenditori è in aumento di 383 euro rispetto al trimestre precedente e porta a 11.478 euro il costo medio annuo dell’energia per una piccola impresa. "Si tratta di un pesante fardello - spiegano da Confartigianato - che compromette la competitività delle nostre aziende e ostacola gli sforzi per agganciare la ripresa.

Massimo Matteucci: l'ultima intervista dopo avere lasciato la guida della CMC

Mercoledì 16 Agosto 2017

Riproponiamo l'intervista che Massimo Matteucci ci rilasciò nel maggio scorso dopo avere lasciato la Presidenza di CMC che aveva tenuto dal 1996 ininterrottamente per 21 anni

L'8 maggio scorso pubblicammo questa intervista che ora vi riproponiamo. Massimo Matteucci commentava qui con parole rotte dalla commozione il suo addio alla CMC dopo che per 21 anni - dal 1996 - aveva retto la Presidenza della grande cooperativa di Via Trieste. 

L'improvvisa scomparsa di Massimo Matteucci, per 21 anni Presidente di CMC Ravenna

Martedì 15 Agosto 2017

Le parole del Sindaco di Ravenna Michele de Pascale

È morto improvvisamente nella mattinata di oggi, giorno di Ferragosto, Massimo Matteucci, per 21 anni - dal 1996 fino alla primavera scorsa - ai vertici della più grande cooperativa di costruzioni d'Europa, la CMC di Ravenna. Aveva solo 65 anni. "Un grande dolore e una perdita gravissima per tutta la nostra città. Massimo ha saputo guidare con autorevolezza, competenza e spirito cooperativo una delle più importanti imprese cooperative del mondo, ma ha anche donato sistematicamente grande saggezza ed equilibrio a chiunque abbia avuto la fortuna confrontarsi con lui. Con un semplice sorriso sapeva dire moltissime cose ed affrontare le questioni più complesse. Ci mancherà moltissimo, sperando che possa essere per tutti d'esempio. Le più affettuose condoglianze alla sua famiglia, alla CMC e a tutto il movimento cooperativo da parte mia, del Comune e della Provincia di Ravenna." Con queste parole lo ha ricordato il Sindaco di Ravenna Michele de Pascale

Commercio: qualche "segnalino" dalle vendite, ma quadro ancora instabile nei dati Confesercenti

Lunedì 14 Agosto 2017

Confesercenti propone i dati delle vendite divulgati da Istat, secondo i quali i consumi danno segnali di ripartenza, per quanto il quadro economico rimanga ancora instabile. Ripresa che però, non sarebbe ancora arrivata pienamente al commercio tradizionale, lasciando fuori in particolare i negozi più piccoli. A trainare sono le vendite della grande distribuzione (+2,4%), a loro volta spinte dall’ennesimo boom dei discount (+3,1%). 

Uova contaminate, Coldiretti: "La paura a tavola si combatte con la trasparenza"

Lunedì 14 Agosto 2017

L'associazione chiede di rendere pubblico l’elenco delle aziende che hanno importato uova e oviprodotti a rischio

Rendere sempre più trasparente l’origine dei prodotti di tutti gli alimenti. È la richiesta che avanza Coldiretti Ravenna alla luce dei sequestri avvenuti anche sul territorio italiano dopo che il nostro Paese è stato inserito tra quelli che hanno ricevuto uova dalle aziende coinvolte nello scandalo olandese della contaminazione con l'insetticida Fipronil.

Preoccupazione di Confesercenti Lugo sul trend sfavorevole delle imprese

Venerdì 11 Agosto 2017

"I dati appena diffusi dalla Camera di Commercio sulla natalità e mortalità delle imprese nel secondo trimestre di quest’anno confermano il trend sfavorevole sulla consistenza delle imprese sia registrate che attive, del settore del commercio e del turismo" scrive Confesercenti. "Ed è purtroppo vera l’analisi che viene fatta tra crescita delle imprese medio grandi e situazione delle piccole imprese, che operando sul mercato interno hanno sofferto per molti anni più delle altre la stagnazione dell’economia e dei consumi".

Luigi Iorio: Sottopasso e nuovo centro centro commerciale a Lugo a spese di chi?

Venerdì 4 Agosto 2017

Come giustamente sottolinea il gruppo consiliare “Per la Buona Politica” il nuovo centro commerciale Conad, previsto nell’area del ex acetificio, aumenterà notevolmente il traffico e quindi chiede la realizzazione di un sottopasso ferroviario tra viale Masi e via Piano Caricatore. Il Comune risponde positivamente dicendo che si provvederà alla realizzazione di tale opera.

Bargi (LN): l'Anac contro Hera e poi l'Antitrust che bacchetta Atersir, tutto da rifare nei rifiuti

Venerdì 4 Agosto 2017

«Dopo quella dell’Anac di Cantone ad Hera, è arrivata anche la stangata dell’Antitrust, che ha richiamato Atersir a una diversa gestione delle gare concernenti i rifiuti. Non si può più andare avanti in un regime di proroghe continue, che ha finito per consolidare la posizione dominante di Hera, nel settore dei rifiuti» il consigliere regionale della Lega Nord, Stefano Bargi, torna a puntare il dito sulla gestione del ciclo dei rifiuti in regione. 

Unione: il Fondo sociale territoriale 2017 sarà destinato all’emergenza abitativa

Giovedì 3 Agosto 2017
La firma

Firmato l’aggiornamento del verbale d’intesa con i sindacati Cgil, Cisl e Uil - Nel 2016 sono stati sostenuti 120 nuclei famigliari con contributi una tantum di 1000 euro

Oggi, giovedì 3 agosto è stato siglato un aggiornamento del verbale di intesa tra la giunta dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e i sindacati Cgil, Cisl e Uil per concordare la destinazione del fondo sociale territoriale per l’anno 2017. Nel verbale di intesa, siglato il 13 febbraio 2017, sono concordate le azioni che consentono di non intaccare la capacità di risposta del welfare locale. Nello specifico, l’integrazione odierna individua la destinazione del fondo sociale territoriale per il 2017 (ex “fondo anti crisi”), che sarà destinato all'emergenza abitativa. 

Fioretti (CMC): lo sviluppo della portualità è l'ultima chiamata per Ravenna e CMC ci sarà

Giovedì 3 Agosto 2017

Alfredo Fioretti è stato eletto il 10 maggio 2017 Presidente di CMC Ravenna, la più grande cooperativa generale di costruzione europea, player mondiale nel settore. Fioretti è subentrato a Massimo Matteucci che è stato ai vertici della cooperativa di Via Trieste per ben 21 anni. 

In calo la disoccupazione in provincia: secondo i dati della Camera di Commercio si attesta all'8,7%

Giovedì 3 Agosto 2017

Crescono gli occupati nel commercio e nell’industria, si riducono negli altri settori. Va meglio per le donne che per gli uomini

Cala la disoccupazione nella provincia di Ravenna. Ad affermarlo sono i dati diffusi dalla Camera di Commercio locale, che parlano, per il primo trimestre del 2017, di una popolazione attiva di Ravenna pari a 183.600 unità, di cui 167.600 occupati e 16.000 disoccupati, con un calo di circa 488 unità rispetto al trimestre precedente. La popolazione inattiva (persone di oltre 15 anni non in cerca di occupazione) ammonterebbe invece a 154.500 unità.

Federalberghi Emilia-Romagna: Romagna terra ospitale, noi pronti ad assumere Paolo

Giovedì 3 Agosto 2017

Federalberghi Emilia-Romagna corre ai ripari e dice: siamo pronti a offrire a Paolo l'opportunità di lavoro che cercava. "Dispiace che il bruttissimo episodio denunciato dal Sindacato debba gettare fango su tutta la classe imprenditoriale della nostra Riviera. - dice la nota di Federalberghi - Una classe imprenditoriale che crede nel valore dell’ospitalità e pratica da sempre una cultura dell’accoglienza nei confronti dei turisti e dei lavoratori." 

Albergatore rifiuta assunzione a cameriere, perchè di colore: scatta l'azione legale della Cgil

Giovedì 3 Agosto 2017
Foto di repertorio

"Non posso mettere ragazzi di colore in sala, qui in Romagna la gente è molto indietro con mentalità", questo il testo dell'sms che il datore di lavoro cervese avrebbe inviato al giovane e che ha fatto partire la denuncia del sindacato

La Filcams Cgil di Ravenna sta preparando un’azione legale per una gravissima discriminazione razziale che si è verificata a Cervia in piena stagione turistica. La vittima è un giovane, residente a Milano, che si è visto rifiutare un’assunzione, già concordata, a causa del colore della pelle. Di fronte a una simile discriminazione il lavoratore e i suoi familiari hanno deciso di rivolgersi alla Filcams Cgil, categoria che si occupa del settore turistico, per ottenere giustizia.

Camera di Commercio: + 15,3% le esportazioni provinciali ravennati nel primo trimestre 2017

Venerdì 28 Luglio 2017
I prodotti in metallo sono in cima all'export ravennate

In questi primi tre mesi, con lo 0,91% dell’export nazionale, Ravenna occupa il 37° posto nella graduatoria delle province esportatrici, guadagnando 6 posizioni rispetto alla media del 2016

Camera di Commercio di Ravenna comunica che nel primo trimestre del 2017 le esportazioni della provincia di Ravenna si attestano a 994,9 milioni di euro con un incremento di 132,3 milioni rispetto allo stesso periodo del 2016, pari al +15,3% in termini relativi. La forte crescita di questi mesi conferma la tendenza espansiva emersa nel terzo e quarto trimestre del 2016 dopo il rallentamento osservato nella prima metà dell’anno. 

Il CdA Hera approva i risultati del 1° semestre 2017. La multiutility va

Mercoledì 26 Luglio 2017

Ricavi per oltre 2,75 miliardi di euro - Utile netto per gli Azionisti in crescita a 141 milioni di euro (+16,5%)

Il CdA Hera ha approvato i risultati del 1° semestre 2017 della grande multiutility. La relazione semestrale consolidata al 30 giugno conferma la crescita di tutti gli indicatori economico-finanziari - si legge nella nota di Hera - già evidenziata nel primo trimestre dell’anno. 

Coldiretti su Etichetta d'origine: "Bene la firma dei decreti per grano e riso"

Sabato 22 Luglio 2017

Pederzoli: “Ora allargare obbligo a tutti gli alimenti perché la tutela del nostro agroalimentare passa da trasparenza totale e non da trattati”

"La decisione di proseguire con fermezza sulla strada della trasparenza con l’introduzione dell'etichetta di origine obbligatoria per il grano impiegato nella pasta e per il riso è coerente con gli impegni assunti al fine di tutelare i nostri produttori di grano di qualità, ma soprattutto risponde alle esigenze di oltre il 96% dei consumatori che chiedono che venga scritta sull'etichetta, in modo chiaro e leggibile, l'origine degli alimenti secondo la consultazione on line del Ministero delle Politiche Agricole”.

Mercatone Uno: incontro al MISE, emergono nuove manifestazioni di interesse

Giovedì 20 Luglio 2017

Si è tenuto ieri, al Ministero dello Sviluppo Economico, l’incontro tra i Commissari Straordinari del Gruppo Mercatone Uno, Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari, le Organizzazioni Sindacali ed i rappresentanti di gran parte delle Regioni interessate. I Commissari hanno comunicato l'avvio della procedura di cessione dei complessi aziendali mediante trattativa privata con i soggetti interessati.

Gruppo Consigliare Per la Buona Politica: Le molteplici criticità di Hera, Atersir e... Comuni

Giovedì 20 Luglio 2017

Si è chiuso con pesanti rilievi il dossier aperto dall’A.N.A.C. (Autorità Nazionale Anti Corruzione) sugli appalti della Società Hera e della sua controllata Hera Ambiente nella gestione del servizio integrato dei rifiuti. Nella Delibera, pubblicata recentemente sul sito web e firmata dal Presidente dell’Autorità, emergono “molteplici criticità” che mettono nel mirino anche Atersir (Agenzia Territoriale Emilia Romagna Servizi Idrici e Rifiuti) che ha come organi di rappresentanza il Consiglio d’Ambito, composto dai presidenti delle Province, e il Consiglio Locale di cui fanno parte tutti i sindaci di ogni provincia.

Eccellenze agricole prodotte dalle donne protagoniste a "L’agricoltura rosa sotto le stelle"

Giovedì 20 Luglio 2017
Un'immagine della passata edizione

Giovedì 20 luglio, dalle 20 a Bagnacavallo

Le eccellenze agricole prodotte e firmate dalle imprenditrici di Coldiretti Donne Impresa-Campagna Amica Ravenna saranno protagoniste giovedì 20 luglio, dalle 20, a Bagnacavallo, sotto le stelle del Canale Naviglio. Nell'aia di Casa Contessi (via Canale Naviglio 26, Bagnacavallo) nell’ambito della tradizionale passeggiata in notturna, Coldiretti ripropone l’evento ‘L’agricoltura rosa sotto le stelle’, una vetrina del gusto e della grande innovazione e fantasia portata dalle donne in agricoltura.

Al lughese Tiziano Sartoni menzione speciale di Coldiretti per la sua "frutta vibrazionale"

Mercoledì 19 Luglio 2017

L’azienda agricola TerreNovelle di Voltana selezionata e premiata tra le oltre 80 aziende che hanno partecipato alla fase finale del Concorso Oscar Green 2017

Si chiama “Campo Meglio”, ed è il progetto che è valso all’azienda agricola “TerreNovelle” di Voltana di Lugo e al giovane imprenditore che la conduce, Tiziano Sartoni, la menzione speciale per ‘Innovazione di prodotto’ nell’ambito dell’11esima edizione della fase finale dell’Oscar Green, premio promosso da Coldiretti Giovani Impresa.

Raccolto record di cereali per le CAB di Ravenna, resta l'incognita del prezzo

Mercoledì 19 Luglio 2017
Immagine di repertorio

Per il frumento tenero è la migliore annata mai registrata

Il 2017 è stato un anno record per la produzione di cereali nelle Cooperative Agricole Braccianti di Ravenna, aderenti a PROMOSAGRI, coltivati per oltre 3500 ettari nella bassa pianura, tra Cervia, Campiano, S.Alberto, Bagnacavallo, Fusignano e Conselice.

Rapporto sul turismo 2017: l'Emilia Romagna quarta tra le regioni più turistiche d'Italia

Martedì 18 Luglio 2017

Lo studio è curato da UniCredit e Touring Club Italiano

Il turismo continua ad essere un driver decisivo per il nostro Paese. L’industria turistica italiana vale infatti oltre 70 miliardi di euro (ovvero il 4,2% del Pil) che salgono a 172,8 miliardi di euro (il 10,3% del Pil) se si aggiunge anche tutto l’indotto. E in questo contesto l’Emilia Romagna con oltre 36,5 milioni di presenze, è la quarta regione più turistica d’Italia.

Pietro Ferrari eletto all'unanimità Presidente di Confindustria Emilia-Romagna

Lunedì 17 Luglio 2017
Pietro Ferrari

Pietro Ferrari è stato eletto oggi Presidente di Confindustria Emilia-Romagna per il quadriennio 2017-2021. Lo ha eletto all'unanimità il Consiglio di Presidenza di Confindustria regionale, composto dai Presidenti delle organizzazioni territoriali Confindustria Emilia Centro, Confindustria Romagna, Confindustria Forlì-Cesena, Confindustria Piacenza, Unindustria Reggio Emilia e Unione Parmense degli Industriali, nonché dai Presidenti dell'Ance Emilia-Romagna, di Confindustria Ceramica, della Piccola Industria e dei Giovani Imprenditori.

Settore vitivinicolo, Bessi (Pd): “Il futuro nel rispetto delle regole e nel rinnovo degli impianti"

Lunedì 17 Luglio 2017
Gianni Bessi

Il relatore della Legge Comunitaria 2017 in Assemblea legislativa regionale commenta le novità introdotte per il comparto

Tra le novità introdotte in Assemblea Legislativa regionale con Legge comunitaria 2017, uno spazio rilevante è occupato dal settore produttivo vitivinicolo. “Il vitivinicolo emiliano-romagnolo è interessato da una fase di sviluppo positiva e le norme previste con la Legge Comunitaria sono finalizzate a garantire il rispetto delle regole e la necessaria trasparenza ad un intervento, il rinnovamento degli impianti viticoli, di grande importanza per il futuro del comparto”. A dirlo è il relatore della Legge comunitaria 2017 Gianni Bessi (Pd).

A Cotignola è stato inaugurato il nuovo stabilimento Vulcaflex

Venerdì 14 Luglio 2017

La cerimonia è avvenuta mercoledì 12 luglio dopo i lavori di ampliamento nella sede di via Madonna di Genova - Complessivamente i lavoratori della Vulcaflex sono circa 450, suddivisi in 3 diversi stabilimenti italiani

Nei giorni scorsi è stato inaugurato a Cotignola il nuovo stabilimento della Vulcaflex - azienda che opera nel mercato dell'automobile con la produzione di finte pelli per arredamento di interni auto - dopo i lavori di ampliamento. Lo stabilimento si trova in via Madonna di Genova e dispone in totale di una superficie di quasi 20.000 mq, raggiunti in seguito all’ampliamento dei locali di 4.800 mq. 

Tagliani (Atersir): i rilievi Anac riguardano Hera, noi l'abbiamo sanzionata con 700 mila euro

Venerdì 14 Luglio 2017
Tiziano Tagliani

“Pronti gli atti tecnici per le gare di Parma e Ravenna. Gli altri affidamenti nei tempi più rapidi possibili. Maggiore stabilità normativa e più personale garantirebbero più celerità” dice il Presidente Atersir

Tiziano Tagliani Presidente di ATERSIR - Agenzia Territoriale dell'Emilia-Romagna per i Servizi Idrici e Rifiuti nonché Sindaco di Ferrara, in replica agli articoli sulla delibera Anac di attività ispettiva su Hera e Herambiente dichiara: “La gran parte dei rilievi Anac è relativa agli appalti di Hera ed Herambiente di cui sono e restano responsabili dette società." 

Ecco le 12 criticità rilevate da Cantone e dall'Autorità Anticorruzione negli appalti Hera

Venerdì 14 Luglio 2017

Come abbiamo scritto ieri, risale al 7 giugno scorso ed è pubblicata sul sito dell'ANAC Autorità Nazionale Anticorruzione guidata da Raffaele Cantone, la delibera 626 che mette in rilievo una serie di 12 criticità negli appalti di Hera e di Hera Ambiente. Si parla di violazioni del Codice dei contratti, con affidamenti «non improntati» ai principi di libera concorrenza, non discriminazione e trasparenza, ma anche di un improprio prolungarsi del regime di "prorogatio" delle convenzioni di affidamento.

 

Prime settimane di saldi: partenza col piede giusto nel Lughese, secondo Ascom

Venerdì 14 Luglio 2017

L’indagine ha evidenziato che per il 48% degli operatori le vendite sono in aumento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno

I risultati delle prime due settimane di saldi estivi, raccolti attraverso l’indagine congiunturale condotta da Confcommercio Emilia Romagna attraverso il Centro Studi Iscom Group, evidenziano segnali positivi. Il monitoraggio è stato realizzato su un significativo panel di imprese commerciali. L’indagine ha evidenziato che per il 48% degli operatori le vendite sono in aumento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. 

Operazione anticamorra Omphalos: arrestato direttore banca, sequestrati decine di immobili a Russi

Giovedì 13 Luglio 2017

Il bancario è Domenico Sangiorgi direttore di una filiale bolognese della Cassa di Risparmio di Ravenna – l'istituto risulta all’oscuro dei fatti ed estraneo agli illeciti – fino al 2013.

Fosse un film il titolo sarebbe: Le mani sulla città. La città è quella di Russi. Poichè l’operazione coordinata dalla Dda di Napoli e condotta dalla Guardia di finanza bolognese - con l’ausilio dello Scico di Roma e dei colleghi di Napoli - ha portato anche al sequestro preventivo di quasi 1.200 immobili tra cui un intero complesso residenziale nel Ravennate, oltre 200 veicoli, 59 società e 400 conti correnti per un valore totale di 700 milioni di euro. Di questi immobili, ben un'ottantina sono proprio nella piccola Russi. E la cosa non può passare inosservata.

Hera nel mirino dell'Anac di Raffaele Cantone per criticità negli appalti

Giovedì 13 Luglio 2017
A sinistra Raffaele Cantone

Come riportano i quotidiani Il Mattino e Il Piccolo, l'ANAC di Cantone avrebbe evidenziato criticità sulle attività contrattuali di Hera. "Violazioni del Codice dei contratti, con affidamenti «non improntati» ai principi di libera concorrenza, non discriminazione e trasparenza, ma anche un prolungarsi del regime di "prorogatio" delle convenzioni di affidamento. Sono alcune delle «molteplici criticità» evidenziate dall'analisi dell'Autorità nazionale anticorruzione sulle attività contrattuali di Hera e Herambiente, contenute nelle conclusioni della delibera 626 del consiglio di Anac, firmata dal presidente Raffaele Cantone e pubblicata sul sito dell'Autorità" così riporta Il Mattino di Padova. 

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it