Martedì 23 Gennaio 2018

Ambiente

In distribuzione kit di partecipazione dove i cittadini possono indicare le proprie segnalazioni: lo scopo è quello di avere una mappatura che possa definire interventi di riqualificazione

Nel comune di Cotignola prende il via il progetto partecipato “Il verde ci dona”, con lo scopo di rilanciare la cura del verde e del decoro urbano negli spazi pubblici del capoluogo e delle frazioni, con l’obiettivo di migliorare l’aspetto della città, la sua salubrità e il piacere di viverla. Con questa iniziativa l’Amministrazione comunale si pone l’obiettivo di raccogliere quante più osservazioni possibili da parte dei cittadini: aiuole spoglie, alberi “mancati”, panchine o cestini in cattive condizioni o assenti, piccoli interventi di tinteggiatura, eccetera. 

Alfonsine: Casa Monti al centro giovani Free to Fly per far scoprire ai ragazzi scienza e natura

Lunedì 15 Gennaio 2018

In programma sei appuntamenti gratuiti con esperti, da martedì 16 gennaio

Parte martedì 16 gennaio l’iniziativa “Casa Monti a Free to Fly”, che proseguirà fino a marzo con sei appuntamenti rivolti ai giovani di Alfonsine. Le iniziative hanno lo scopo di far avvicinare i ragazzi al mondo della scienza, della natura, della sostenibilità e all'uso consapevole delle nuove tecnologie attraverso alcuni incontri con esperti. Durante gli appuntamenti, infatti, una guida ambientale di Casa Monti sarà a disposizione dei ragazzi del centro di aggregazione giovanile “Free to Fly” di Alfonsine, in corso Garibaldi 55.

Tutela consumatori: Codacons lancia azione collettiva contro i sacchetti biodegradabili a pagamento

Mercoledì 10 Gennaio 2018

Il Codacons lancia anche in Emilia-Romagna la battaglia contro i sacchetti biodegradabili a pagamento. L’associazione ha pubblicato infatti oggi sul proprio sito internet una azione collettiva attraverso la quale i consumatori della regione possono contestare l’addebito degli shopper sullo scontrino, denunciando la prassi di molti esercizi commerciali di applicare il costo del sacchetto anche quando si acquistano prodotti ortofrutticoli sfusi. 

Rifiuti in Emilia-Romagna / L'assessore regionale all'Ambiente: da Roma arrivano "cifre in libertà”

Martedì 9 Gennaio 2018
Paola Gazzolo

Come cita una nota Ansa, l'assessore regionale all'Ambiente dell’Emilia Romagna, Paola Gazzolo, sostiene che sul fronte dei rifiuti "dal Comune di Roma" arrivano "cifre in libertà: smaltire rifiuti in Emilia-Romagna costa meno rispetto alla media nazionale e a quella delle regioni del Nord". L’assessore regionale chiede "basta giochetti: ognuno si assuma le sue responsabilità in trasparenza". 

Reti irrigue nel faentino e lughese: oltre 10 milioni di euro a disposizione per ampliamenti

Lunedì 8 Gennaio 2018
Centrale di Cassanigo, nell'area faentina del Consorzio

I fondi scaturiscono da economie conseguite dal Consorzio di Bonifica della Romagna Occidentale in precedenti lavori. Già presentata la domanda di sussidio per altri 15 milioni. Più di 1.200 le aziende agricole interessate, per un totale di 6100 ettari

Visti i segnali sempre più evidenti del cambiamento climatico in corso, l’impegno del Consorzio di bonifica della Romagna Occidentale non si ferma alla gestione delle opere esistenti. Sforzi altrettanto intensi sono prodotti nella progettazione di nuovi sistemi irrigui con l’obiettivo di un efficientamento di tutto il reticolo distributivo mediante la sostituzione di reti in pressione a quelle tuttora costituite da canali vettori a cielo aperto.

Quando nella Pianura Padana c'erano i dinosauri: ne parla il professor Davide Persico a Bagnacavallo

Lunedì 8 Gennaio 2018
Un'immagine del "leone padano", antico predatore dell'area

Appuntamento domani, martedì 9 gennaio, alle 21, nella sala didattica del Museo delle Cappuccine

Riprenderanno martedì 9 gennaio alle 21, nella sala didattica del Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo, gli incontri pubblici promossi dalla Società per gli Studi Naturalistici della Romagna nell’ambito delle attività dell’associazione per la diffusione della cultura naturalistica. Assieme al professore Davide Persico dell’Università di Parma si parlerà di Antichi predatori della Pianura Padana: nuovi ritrovamenti fossili sulle rive del Po.

Smaltimento rifiuti: l’Emilia-Romagna accoglie la richiesta d’aiuto del Lazio

Domenica 31 Dicembre 2017
Foto di repertorio

Come cita una nota Ansa, la Regione Emilia-Romagna accoglie la richiesta d'aiuto del Lazio sui rifiuti: "smaltimento di piccole quantità prestabilite, per un periodo limitato e tassativamente non reiterabili". Lo ha annunciato ieri il presidente della Regione Stefano Bonaccini. 

Fabbri (Lega Nord): "Per colpa del PD l'Emilia-Romagna diventa la pattumiera di Roma"

Domenica 31 Dicembre 2017

"Per colpa di un Pd incapace di tenere il punto diventiamo la pattumiera di Roma”. Così Alan Fabbri, capogruppo Lega Nord in Regione Emilia Romagna, commenta la decisione assunta dalla giunta regionale di accogliere e smaltire negli inceneritori di Parma, Modena e Granarolo i rifiuti in arrivo dal Lazio per i quali la sindaca Virginia Raggi aveva chiesto aiuto.

Legambiente Bassa Romagna: "Smog fino alle stelle ad Alfonsine, Lugo e Fusignano"

Mercoledì 27 Dicembre 2017
Legambiente "A. Cederna": campagna contro lo smog

"Spulciando i grafici giornalieri dell'indice della qualità dell'aria è possibile scoprire che in questi comuni nel 2017 si sarebbero superati i limiti delle polveri sottili per oltre 40 giorni, ben più dei 35 permessi dalla normativa" afferma l'associazione

Il Circolo Legambiente "A. Cederna" riporta i dati "preoccupanti" sul livello di smog presente nel 2017 in Bassa Romagna. "Purtroppo nel nostro territorio non c'è nemmeno una centralina per il monitoraggio delle PM10, le famigerate polveri sottili - ha dichiarato il presidente Yuri Rambelli -, ma ciò non significa che i cittadini della Bassa Romagna respirino aria più pulita".

Hera: Per un Natale green il giusto posto a tutti i rifiuti

Venerdì 22 Dicembre 2017

Bastano alcune semplici attenzioni per trasformare un regalo ricevuto in una buona pratica per l’ambiente. Hera da qualche consiglio all’insegna della sostenibilità

Imballaggi in polistirolo, carta e nastri colorati, biglietti augurali, involucri in cartone e plastica: il Natale, ogni anno, porta con sé anche tanti rifiuti da smaltire. Per fare un dono all’ambiente e vivere questa ricorrenza in modo più ‘green’ ed ecologico occorre essere bene informati sul corretto conferimento di tutti i materiali, così da non riempire i cassonetti dell’indifferenziato, evitare l’abbandono dei rifiuti su suolo pubblico e avviare a corretto recupero la maggior parte degli scarti.

Conselice: Unigrà, la regione Emilia Romagna approva la captazione delle acque dai pozzi di falda

Venerdì 22 Dicembre 2017

Saranno utilizzati due pozzi anziché tre come inizialmente previsto

Con la delibera numero 2071 del 20 dicembre, la giunta regionale dell’Emilia-Romagna ha approvato la Valutazione di impatto ambientale relativa al progetto di captazione delle acque sotterranee dei pozzi dello stabilimento Unigrà Spa.

Stanziamento per combattere dissesto idrogeologico / Bargi (LN): “Acrobazia contabile dalla giunta”

Giovedì 21 Dicembre 2017
Stefano Bargi

“Un’acrobazia contabile: così il Pd fa sembrare quello che in realtà non è”: Stefano Bargi, consigliere regionale della Lega Nord, commenta lo stanziamento in legge di bilancio per combattere il dissesto idrogeologico. 

Graziani (Cisl Emilia-Romagna): "Bene la 'taglia cemento', ora serve una rapida approvazione"

Martedì 19 Dicembre 2017

“La 'taglia-cemento' può assumere una rilevanza strategica in questa regione poiché, oltre a coniugare sviluppo economico e sostenibilità ambientale, ridimensiona fortemente il fardello burocratico e permette un’assunzione di responsabilità diretta allo specifico territorio, e ai Comuni in particolare, dando loro strumenti urbanistici per raggiungere, progressivamente, l'obiettivo della riduzione del consumo di suolo ed il consumo di suolo a saldo zero”. E’ quanto ha dichiarato il segretario generale regionale della Cisl, Giorgio Graziani, riguardo al progetto di legge regionale sulla tutela e l'uso del territorio, auspicandone una rapida approvazione e attuazione.

Legge Urbanistica / Legambiente Emilia-Romagna in presidio: garantire un limite al consumo di suolo

Martedì 19 Dicembre 2017
Un’immagine del presidio

Gli attivisti fanno un appello ai Consiglieri regionali: "C'è urgenza di salvaguardare il poco territorio vergine rimasto in regione"

Srotolando un grande striscione con la scritta “No al cemento” Legambiente, assieme a cittadini e comitati, si è presentata oggi, 19 dicembre, all'appuntamento del voto della nuova Legge Urbanistica regionale per l'ultimo appello ai Consiglieri regionali: garantire un limite certo al consumo di suolo.

Nuova legge Urbanistica regionale / Confindustria e Ance: "Soluzione pragmatica e sostenibile"

Martedì 19 Dicembre 2017

“L’approvazione della nuova legge urbanistica regionale conclude un lungo e approfondito lavoro di elaborazione caratterizzato da molti aspetti innovativi, che ha visto un forte e costante impegno di Confindustria e Ance Emilia-Romagna, insieme a quello del Sindacato, delle altre organizzazioni economiche, di varie componenti della società civile e degli Ordini professionali” dichiarano il Presidente di Confindustria Emilia-Romagna Pietro Ferrari e il Presidente Ance Emilia-Romagna Stefano Betti. 

Conselice, monitoraggi sul Matrix: le caratteristiche dei controlli

Giovedì 14 Dicembre 2017

La giunta ha espresso il proprio consenso all’affidamento da parte di Oda delle attività previste nella convenzione tra l’azienda e il Comune

Il Servizio Edilizia precisa le caratteristiche dei controlli che il Cnr - Istituto sull’inquinamento atmosferico - effettuerà sulle attività di Officina dell’ambiente Spa a Conselice.

Cotignola: bilancio e piano investimenti 2018, la giunta incontra i cittadini

Giovedì 14 Dicembre 2017
Il palazzo municipale di Cotignola

Sindaco e assessori saranno a disposizione sabato 16 dicembre dalle 9 alle 12

Sabato 16 dicembre la giunta del Comune di Cotignola sarà a disposizione di tutti i cittadini che vorranno conoscere più da vicino il bilancio di previsione per il 2018 e il piano degli investimenti. Sarà possibile incontrare il sindaco Luca Piovaccari e gli assessori dalle 9 alle 12 a palazzo Sforza, in corso Sforza 21 (non è necessario l’appuntamento). 

La Bassa Romagna scopre tutti i benefici del progetto "Futuro Green"

Mercoledì 13 Dicembre 2017
Nel corso dell'incontro presentati i primi risultati del monitoraggio dei Paes

Per il sindaco Pola Pula “Questo progetto è un grande esempio di condivisione, utile a preparare il territorio in termini di sensibilità e formazione sulle tematiche ambientali"

Martedì 12 dicembre nella sala del Carmine di Lugo si è svolto un incontro dedicato al progetto “Futuro green”, volto a esplorarne tutti i benefici per i cittadini. Nel corso della serata sono stati approfonditi infatti tutti gli ambiti di intervento del progetto e le azioni messe in campo dai diversi soggetti coinvolti, dagli enti pubblici alle imprese, dai privati cittadini alle scuole.

A Lugo un convegno per conoscere tutti i benefici per i cittadini del progetto "Futuro Green"

Martedì 12 Dicembre 2017
Futuro Green 2020 a Bassa Romagna in Fiera

Martedì 12 dicembre alle 18 alla sala del Carmine

Oggi, martedì 12 dicembre alle 18, la sala del Carmine di Lugo, in piazza Trisi 4, ospiterà un incontro dedicato a esplorare i benefici per i cittadini derivanti dal progetto “Futuro green” dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna.

Risparmio energetico: l’azienda Ocm di Fusignano ottiene la targa “Green Gold”

Martedì 12 Dicembre 2017
Consegna della targa Green gold a Ocm Clima di Fusignano

È la prima azienda della Bassa Romagna ad avere ottenuto il riconoscimento

Nei giorni scorsi l’azienda Ocm Clima di Fusignano è stata insignita della targa “Green gold”, rilasciata dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna nell’ambito del progetto “Futuro green”. La targa è stata consegnata direttamente al legale rappresentante dell’azienda Filippo Zalambani. L’edificio, grazie ai numerosi accorgimenti volti al risparmio e all’efficientamento energetico, è classificato in classe energetica A4. Si tratta della prima azienda in Bassa Romagna ad avere ottenuto il riconoscimento.

Adottati i nuovi strumenti urbanistici: la Bassa Romagna è pronta alla nuova legge regionale

Martedì 12 Dicembre 2017
Una passeggiata urbanistica

Gli strumenti prevedono una riconversione di 630 ettari in terreno agricolo. La definitiva approvazione avverrà tra marzo e aprile 2018

I Comuni dell’Unione della Bassa Romagna hanno adottato le varianti del Piano strutturale comunale (Psc) e del Regolamento urbanistico edilizio (Rue). Inoltre, sono stati adottati i Piani operativi comunali (Poc) di Alfonsine, Bagnacavallo, Conselice, Fusignano, Lugo e Massa Lombarda, dopo all'approvazione già avvenuta dei Poc di Bagnara di Romagna (2016) e Cotignola (2017). 

“Futuro green” a Massa Lombarda: consegnata una nuova targa “Green Gold”

Giovedì 7 Dicembre 2017
L'abitazione di Marina Magnani a Massa Lombarda

La targa è stata consegnata a Marina Magnani per nuova costruzione in classe A

Nei giorni scorsi a Massa Lombarda è stata assegnata una nuova targa “Green gold”, nell’ambito del progetto “Futuro green”. A riceverla è stata la signora Marina Magnani, per la sua abitazione in via dei Peschi 44. La targa è stata consegnata dall’assessora ai Lavori pubblici e all’Ambiente Laura Avveduti, che si è complimentata a nome di tutta la giunta con la signora Magnani. 

Ambiente / Siglato il Manifesto delle Terre del Lamone: un primo passo verso la riqualificazione

Lunedì 4 Dicembre 2017
La firma del Manifesto delle Terre del Lamone

Il documento rappresenta il primo passo per la costituzione del Contratto di Fiume, il processo di programmazione negoziata e partecipata volto al miglioramento del patrimonio eco-paesaggistico e alla riqualificazione dei territori dei bacini

Sottoscritto ufficialmente questa mattina, lunedì 4 dicembre, da regione Emilia-Romagna e comuni, il Manifesto delle Terre del Lamone. Alla cerimonia presso la Residenza municipale di Faenza hanno partecipato l'assessore all'ambiente della Regione Emilia-Romagna Paola Gazzolo, gli amministratori dei sei comuni "bagnati" dal Lamone (Marradi, Brisighella, Faenza, Bagnacavallo, Russi e Ravenna), la consigliera ragionale Manuela Rontini e i rappresentanti degli enti e associazioni coinvolte nell'iniziativa. 

Unione: in arrivo quindici sonde di monitoraggio microsismico presso i pozzi di Edison Stoccaggio

Giovedì 30 Novembre 2017
Foto di repertorio

Una volta in esercizio, la rete permetterà di migliorare le conoscenze scientifiche sulla sismicità della Bassa Romagna e costituirà un’ulteriore misura di controllo del territorio

L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e la società Edison Stoccaggio informano che è in fase di avvio la realizzazione di una rete di monitoraggio microsismico nell’area attorno alla concessione di stoccaggio gas di San Potito e Cotignola.  I lavori inizieranno entro il mese di novembre e interesseranno i comuni di Alfonsine, Bagnacavallo, Conselice, Cotignola, Lugo e Russi. 

Conselice, affidati al Cnr i monitoraggi per il Matrix

Giovedì 30 Novembre 2017

I ricercatori avranno il compito di individuare i microinquinanti presenti in atmosfera e confrontarli con il materiale trattato da Oda

La giunta comunale di Conselice, giovedì 23 novembre, ha espresso il proprio consenso all’affidamento da parte di Oda delle attività previste nella “Convenzione per la realizzazione di monitoraggi di indagine ambientale nell'area circostante lo stabilimento di Officina dell'ambiente Spa nel comune di Conselice”, al Cnr Istituto sull’inquinamento atmosferico di Roma.

Parco del Delta del Po, i Sindaci intervengono: "Non è un ente 'dimenticato', tanti gli interventi"

Martedì 28 Novembre 2017

I Sindaci della Comunità del Parco prendono posizione rispetto a quanto emerso negli ultimi giorni sull'iter parlamentare della legge istitutiva del Parco unico Delta del Po: "Definire come ha fatto qualcuno il Parco Regionale del Delta del Po, istituito con legge regionale n. 27 del 1988, come un ente 'dimenticato', 'preda del bracconaggio' e di 'appetiti edilizi' è una affermazione grave, per nulla veritiera".

Consorzio di bonifica Romagna occidentale: una stagione irrigua da 63,5 milioni di metri cubi

Lunedì 27 Novembre 2017

Questo l’imponente dato consuntivo dell’acqua distribuita nel comprensorio con un + 35% rispetto al 2016

Sarà per le abbondanti piogge che hanno colpito il nostro territorio tra il 12 e il 13 novembre, evento con un tempo di ritorno collocabile tra i 25 e i 50 anni, fatto sta che negli ultimi giorni sembra essersi un po’ allentata l’attenzione sulla gravissima emergenza idrica che ha caratterizzato l’anno in corso.

Operazione natura vigilata. Ente Parchi Romagna sigla convenzione con 7 gruppi di Guardie Volontarie

Mercoledì 22 Novembre 2017

Le aree naturali protette della Romagna in capo all’Ente di gestione per i Parchi e la Biodiversità-Romagna, da oggi saranno vigilate da ben 7 Raggruppamenti delle Guardie Ecologiche Volontarie (GEV). È infatti stata siglata una convenzione tra L’Ente Parchi Romagna e i Raggruppamenti GEV romagnoli, che riguarda il territorio del Parco della Vena del Gesso Romagnola, le Riserve naturali Bosco della Frattona, Bosco di Scardavilla e Onferno, e numerosi siti di Rete Natura 2000. 

Raccolta foglie, con Hera a Lugo due giornate alla settimana dedicate al decoro del territorio

Lunedì 20 Novembre 2017

L’Amministrazione comunale di Lugo, in accordo con Hera, organizza indicativamente una o due giornate alla settimana dedicate alla pulizia e alla rimozione delle foglie cadute, oltre alle ordinarie frequenze di spazzamento. Si tratta di un lavoro che ogni anno viene organizzato in base all’andamento stagionale, e quindi suscettibile a variazioni contingenti agli eventi climatici.

Bagnacavallo: una visita guidata al Podere Pantaleone per celebrare la Giornata degli alberi

Sabato 18 Novembre 2017

Domenica 19 novembre appuntamento nell’oasi di Bagnacavallo con merenda e attività

Domenica 19 novembre alle 14 a Bagnacavallo arriva la “Festa degli alberi al Podere Pantaleone”, organizzata in occasione della Giornata nazionale degli alberi e della Settimana europea per la riduzione dei rifiuti. L’oasi resterà aperta dalle 14 alle 17.30.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it