Venerdì 21 Giugno 2019

Cronaca

Nei giorni scorsi militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ravenna, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, hanno tratto in arresto due coniugi, entrambi cittadini italiani residenti nel lughese, gestori di due case per anziani ubicate in provincia di Ravenna, per il reato di “intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro” (art. 603-bis c.p.) ai danni del personale dipendente addetto alle due strutture.

Mercatone Uno. La Regione chiede alle banche blocco del pagamento mutui per lavoratori sospesi

Martedì 4 Giugno 2019

Prende corpo la sospensione del pagamento dei mutui per i lavoratori della Mercatone Uno. La misura è stata chiesta dalla Regione alle banche a sostegno di addette e addetti sospesi dal lavoro dopo la dichiarazione di fallimento dell’azienda da parte del Tribunale di Milano.

Sequestrati 64 quintali di uova invase da larve e muffa in stabilimento della provincia di Ravenna

Lunedì 3 Giugno 2019

Multa da 3mila euro e una denuncia per il titolare

Il Nas di Bologna ha sequestrato in uno stabilimento della provincia di Ravenna 64 quintali di uova, destinate all'industria alimentare, invase da larve di mosca e muffa.

 
{data:spazio_pubblicitario}

Al via i lavori di manutenzione e consolidamento sismico al teatro Rossini di Lugo

Lunedì 3 Giugno 2019
Teatro “Rossini”

Il Comune di Lugo informa che inizieranno nel mese di giugno gli interventi di manutenzione straordinaria e di consolidamento sismico del teatro “Gioachino Rossini”. Le opere e gli interventi previsti nel progetto serviranno al miglioramento strutturale e funzionale del teatro lughese con una conseguente ottimizzazione dell’offerta culturale.

Massa Lombarda. Scout e protezione civile insieme per pulire dai rifiuti strade e parchi pubblici

Lunedì 3 Giugno 2019

Sabato 1 giugno il gruppo Scout di Massa Lombarda e il gruppo comunale di Protezione civile hanno lavorato insieme per le strade della città per migliorarne la pulizia e il decoro.
I volontari si sono suddivisi in squadre per le strade e i parchi di Massa Lombarda con scope, pinze, guanti e sacchi, messi a disposizione da Hera, e hanno raccolto cartacce e altri rifiuti.

NoVax. Il Movimento Vaccini Vogliamo Verità si presenta a Godo di Russi, in un incontro il 5 giugno

Lunedì 3 Giugno 2019

Mercoledì 5 giugno il Movimento Vaccini Vogliamo Verità – M3V sarà in provincia di Ravenna, a Godo di Russi. "Il Movimento3V si è costituito a difesa della libertà di scelta in ambito terapeutico in un momento di vuoto politico e di negazione di un confronto democratico sulle vaccinazioni di massa" spiegano gli aderenti.
L'appuntamento è alla Fattoria Urbana e Natura, in Via Traversara 16 a Godo, a partire dalle 21.00, per una presentazione del Movimento.

{data:spazio_pubblicitario}

Massa Lombarda. Bimba di 2 anni sfugge al controllo dei parenti e viene investita da auto: è grave

Domenica 2 Giugno 2019
Immagine di repertorio

Nella prima serata di sabato 1 giugno 2019, una bimba di 2 anni è stata investita da un automobilista in via Battisti a Massa Lombarda. Secondo le prime ricostruzioni, la piccolina è sfuggita al controllo dei parenti attraversando la strada all'improvviso, con il conducente che non è riuscito ad evitarla. In gravissime condizioni, la bambina è stata trasportata in elicottero (elimedica del 118) al Bufalini di Cesena.

Fornisce dati fasulli sulle proprie generalità ai Carabinieri: arrestato 39enne senza documenti

Sabato 1 Giugno 2019
Immagine di repertorio

I Carabinieri di Lugo hanno arrestato nel primo pomeriggio del 30 maggio 2019 un cittadino italiano 39enne per sostituzione di persona e false dichiarazioni fornite a Pubblico Ufficiale in merito alla propria identità personale.

Meteo. Unione, allerta gialla per criticità idraulica per giovedì 30 maggio

Mercoledì 29 Maggio 2019

La protezione Civile dell'Emilia Romagna ha emanato una nuova allerta, la numero 53 del 2019 gialla (criticità ordinaria) per la zona della Bassa Romagna.

{data:spazio_pubblicitario}

Tragedia in A14. Auto finisce in un bacino idrico. Due persone perdono la vita

Mercoledì 29 Maggio 2019
Immagine di repertorio

Poco prima delle 12:00, sulla A14 Bologna-Taranto, nel tratto compreso tra il bivio con la diramazione per Ravenna e Faenza, in direzione di Bologna, è avvenuto un drammatico incidente nel quale l'autovettura coinvolta, perdendo il controllo all'altezza del chilometro 64, si è capovolta, fermandosi in un bacino idrico di irrigazione ai margini dell'autostrada. Nell'incidente due persone hanno perso la vita - comunica in una nota Autostrade per l'Italia. 

Mercatone uno. Dopo il fallimento di Shernon Holding, Regione e Mise si muovono per i lavoratori

Martedì 28 Maggio 2019

L'assessora regionale Costi: "Occorre agire con rapidità per tornare alla amministrazione straordinaria, per avviare da subito gli ammortizzatori sociali per i lavoratori. Stessa attenzione va riservata a clienti e fornitori"

Sul fallimento di Shernon Holding e la perdita del posto di lavoro per 1800 persone impiegate nei punti vendita di tutta Italia, sembrano muoversi rapidamente sia la Regione Emilia Romagna, che ha 10 negozi sul proprio territorio a cui si aggiungono la sede della logistica a San Giorgio Piano (Bo) e la centrale di Imola, che il Ministero dello Sviluppo Economico (Mise - diretto dal ministro pentastellato Di Maio). È di ieri sera infatti un comunicato Ansa che annuncia un incontro a Roma, voluto dal Ministero, per giovedì 30 maggio.

Unione, allerta meteo "arancione" per criticità idraulica anche per domani, 29 maggio

Martedì 28 Maggio 2019

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha emesso una nuova allerta, la n.52/2019, di colore arancione (moderata) per criticità idraulica che protrae l’attenzione anche per tutta la giornata di domani, mercoledì 29 maggio, nel territorio della Bassa Romagna.

{data:spazio_pubblicitario}

Unione, allerta meteo "arancione" per criticità idraulica fino a domani, martedì 28 maggio

Lunedì 27 Maggio 2019

La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha emesso l'allerta n.51/2019 di colore arancione (criticità moderata) per criticità idraulica a partire dalle 12 di oggi, lunedì 27 maggio fino a tutta la giornata di martedì 28 maggio. Nella giornata di oggi, lunedì 27 maggio, le precipitazioni saranno deboli e diffuse per l'intera giornata, mentre per martedì 28 maggio il passaggio di un minimo depressionario in quota apporterà condizioni di tempo perturbato su tutta la Regione Emilia-Romagna.

Mercatone Uno. Dal tribunale sentenza di fallimento, i Sindacati: “Lavoratori a casa senza certezze”

Sabato 25 Maggio 2019

Filcams Cgil Ravenna, Uiltucs Uil Ravenna, Fisascat Romagna e i lavoratori di Shernon holding Srl - che ha acquisito nell'estate scorsa i 55 punti vendita di Mercatone Uno- hanno saputo, nella serata di ieri, che il Tribunale di Milano ha pubblicato la sentenza di fallimento di Shernon. I lavoratori di Mercatone di Russi hanno appreso dalla direzione aziendale la chiusura immediata del punto vendita e sono fin da oggi a casa dal lavoro. 

Stato d'agitazione P.Municipale Bassa Romagna. SULPL: La Politica ha investito poco sulla sicurezza

Sabato 25 Maggio 2019

“Il Sindacato Unitario Lavoratori Polizia Municipale e Locale - informa il Coordinatore Provinciale Sergio Menegatti - dopo aver dichiarato lo Stato di Agitazione della Polizia Locale il 21 settembre 2018 reiterato il 17 Aprile 2019 a seguito delle ripetute inottemperanze dell’Amministrazione alle richieste già inoltrate, visti alcuni articoli pubblicati su un quotidiano locale, intende ribadire che il problema evidenziato dal Sindaco di Lugo in merito all’assenza della Polizia Municipale nei turni notturni, non è di natura sindacale ma bensì di natura politica, visto che il Servizio di Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna non rispetta gli standard Regionali stabiliti da una Regione governata, tra l’altro, da forze politiche di sinistra”. 

{data:spazio_pubblicitario}

Pusher in arresto. Girava in zona Fusignano con fare sospetto: i Carabinieri lo trovano con la droga

Venerdì 24 Maggio 2019

I Carabinieri di Lugo, durante un controllo a Fusignano, hanno notato un veicolo fermo a bordo strada e il possibile conducente in un fossato adiacente che, al loro passaggio, tentava di rendersi poco visibile. Rallentata la marcia, la gazzella dell’Arma si è accostata al veicolo: immediatamente l’uomo ha manifestato nervosismo, così lo hanno controllato. 

Fusignano: stipulato accordo per il mantenimento della caserma dei carabinieri

Venerdì 24 Maggio 2019

Oggi venerdì 24 maggio in Prefettura a Ravenna è stato stipulato un accordo di collaborazione per la gestione e manutenzione della caserma dei Carabinieri di Fusignano tra l’Amministrazione comunale, la Prefettura di Ravenna e la proprietà dell’immobile. L’accordo si inserisce nel Patto della sicurezza urbana già stipulato con la Prefettura ed è finalizzato al mantenimento della sede destinata a Caserma dei Carabinieri nel territorio di Fusignano. 

Legacoop Romagna. Oggi, venerdì 24 maggio, i funerali del presidente Guglielmo Russo

Venerdì 24 Maggio 2019

La camera ardente per dare l’ultimo saluto pubblico al Presidente di Legacoop Romagna Guglielmo Russo è stata allestita ieri pomeriggio e resterà aperta fino alle 10 di questa mattina, venerdì 24 maggio, presso la Sala del Consiglio della Provincia di Forlì-Cesena (Piazza G.B. Morgagni 9 – Forlì). Alle ore 14 avrà inizio il momento commemorativo istituzionale

{data:spazio_pubblicitario}

Fornace San Pancrazio. Incontro coi sindacati, Gattelli: "No alla cassa integrazione straordinaria"

Venerdì 24 Maggio 2019
Fonte gattelli.it

L'esito del primo incontro dei sindacati con la proprietà della Fornace Gattelli di San Pancrazio sembra essere incerto. Domenico Gattelli è stato chiaro: nessuna intenzione di aprire la cassa integrazione straordinaria per i 23 lavoratori del sito produttivo di via Torre. La notizia è riportata da Corriere Romagna, in edicola oggi, venerdì 24 maggio. 

Caso Daniela Poggiali. L'ex infermiera assolta nel processo di appello bis

Giovedì 23 Maggio 2019
Daniela Poggiali

La Corte di Assise di appello di Bologna ha assolto Daniela Poggiali, portata a processo con l'accusa di aver ucciso con un'iniezione di potassio la paziente Rosa Calderoni, 78 anni, morta l'8 aprile 2014 all'Ospedale di Lugo. È questo l'esito dell'appello bis per l'ex infermiera dell'ospedale della Bassa Romagna, per cui la Procura generale aveva chiesto la conferma dell'ergastolo pronunciato in primo grado nella città romagnola. 

Droga. Polizia arresta due trafficanti con 16 kg di marijuana, 6 di cocaina e oltre 130mila euro

Giovedì 23 Maggio 2019

Nella tarda sera di martedì 22 maggio la squadra mobile della questura di Ravenna ha eseguito l’arresto di due trafficanti di origine albanese, N. F. alias G., di 35 anni e il cugino X. G., di 10 anni più giovane, fermati per un controllo lungo via Canalazzo, in direzione Sant’Antonio. Non si sta parlando di “semplici” spacciatori, ma di veri e propri trafficanti, che maneggiavano grandi quantità di stupefacenti sulla piazza di Ravenna e della Romagna, rivendendo poi il prodotto ad intermediari “grossisti” di calibro, incaricati di distribuirlo ad ulteriori nodi della rete, fino agli spacciatori di strada.

{data:spazio_pubblicitario}

Sicurezza stradale. Nuovi box velox in Bassa Romagna: ecco i primi dati positivi

Giovedì 23 Maggio 2019

Dopo il completamento dell’installazione dei nuovi 31 box velox posizionati all'interno dei centri abitati e nelle frazioni di Comuni della Bassa Romagna, sono disponibili i primi dati statistici significativi relativi alle rilevazioni effettuate negli ultimi sei mesi. Come già si verificò nel 2017 con l'installazione dei primi 24 box, fanno sapere dall'Unione, si è registrata una notevole riduzione delle velocità medie e un conseguente maggior numero di veicoli che rispettano il limite dei 50 km/h all'interno dei centri abitati. 

Caso Poggiali. Chiesta conferma dell’ergastolo nel processo di appello bis

Giovedì 23 Maggio 2019
Daniela Poggiali

Come riporta una nota dell’Ansa, dopo più di due ore di requisitoria il Pg Luciana Cicerchia ha chiesto la conferma dell'ergastolo (come da sentenza di 1° grado) per la 46enne ex infermiera di Lugo Daniela Poggiali, a processo con l'accusa di avere ucciso una sua paziente tramite un’iniezione di potassio. 

Commemorazione. A Villanova si celebra il 75° anniversario dell'intervento delle truppe canadesi

Giovedì 23 Maggio 2019

Si è svolta questa mattina presso il Cimitero di guerra canadese di Villanova di Bagnacavallo la cerimonia delle Guardie a Cavallo del Governatore Generale del Canada per la commemorazione del 75° anniversario dell’intervento delle truppe canadesi sul territorio durante la seconda guerra mondiale. In particolare, sono stati ricordati i sette caduti del Reggimento delle Guardie a Cavallo del Governatore, che riposano assieme agli altri caduti canadesi nel cimitero di Villanova. 

{data:spazio_pubblicitario}

Lugo. Accordo con Hera per il miglioramento di via Cento e via Capucci

Giovedì 23 Maggio 2019

Nuovi progetti per la sistemazione di via Cento e via Capucci a Lugo. L’Amministrazione comunale ha infatti stipulato un accordo con Hera che riguarda le due strade lughesi. L’accordo prevede di effettuare nel 2020 alcune opere di miglioria in via Cento e via Capucci per rendere maggiormente funzionali i sottoservizi delle due strade.

Bassa Romagna: condizioni meteo instabili, ancora temporali. Allerta gialla per criticità idraulica

Mercoledì 22 Maggio 2019

Per la giornata di giovedì 23 maggio, in particolare, si prevedono anche sul territorio dei Comuni della Bassa Romagna condizioni di instabilità atmosferica associate a precipitazioni sparse a carattere di rovescio o temporale, comunque non significative ai fini dell'allertamento.
Le criticità idrauliche e idrogeologiche segnalate sono determinate dalle attuali condizioni dei terreni e dei corsi d'acqua, con particolare riferimento al reticolo idrografico minore.

Elezioni a Lugo. Scritte sui muri e volantini contro Salvini e la Lega e contro il Pd e Minniti

Mercoledì 22 Maggio 2019

GUARDA LA GALLERY - Le reazioni di Ranalli (candidato Sindaco), della Gardin (Lega) e del Pd

"Salvini merda", "Lugo non si Lega" e poi "Minniti boia", infine, "Votare è come pulirsi il culo con i coriandoli", un invito a disertare il voto di domenica. Sono queste alcune delle scritte che, nella notte tra martedì 21 e mercoledì 22 maggio, sono apparse sui muri di Lugo. Numerosi i muri imbrattati, sia pubblici che privati. Le scritte sono tutte riconducibili a gruppi anarcoinsurrezionalisti contraddistinti dalla sigla A di anarchia. Sulla vicenda indaga la Polizia Municipale.

{data:spazio_pubblicitario}

Maltempo di maggio. Presidente Bonaccini firma la dichiarazione dello stato di crisi regionale

Mercoledì 22 Maggio 2019

Il presidente della Regione ha firmato la dichiarazione dello stato di crisi regionale per gli eventi calamitosi che hanno colpito l'Emilia-Romagna dal 5 al 14 maggio Il decreto rimarrà in vigore 180 giorni e dà mandato all'Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile di svolgere i lavori urgenti e di mettere in campo tutte le misure necessarie di assistenza alla popolazione.

129º anniversario eccidio di Conselice: commemorazione al Monumento alle Mondine e agli Scariolanti

Mercoledì 22 Maggio 2019
Un momento della cerimonia al Monumento alle Mondine e agli Scariolanti

Il 21 maggio di 129 anni fa a Conselice i soldati fecero fuoco contro un gruppo di risaiole in sciopero per l'aumento del salario e di braccianti disoccupati che chiedevano l'avvio di lavori pubblici. Furono uccise due donne, un uomo e ferite altre 30 persone. Per ricordare questo tragico evento un gruppo di cooperatori, tra cui il direttore della Cab Massari, Giampietro Sabbatani, il responsabile del settore agroalimentare di Legacoop Romagna, Stefano Patrizi, il presidente del Co.Na.Se., Andrea Dal Monte, e il Sindaco di Conselice, Paola Pula, si sono recati presso il Monumento alle Mondine e agli Scariolanti.

Minaccia i passanti, aggredisce la fidanzata e si scaglia contro i Carabinieri: arrestato 24enne

Martedì 21 Maggio 2019
Foto di repertorio

Nella tarda serata di ieri sono giunte al numero d’emergenza 112 una serie di telefonate di cittadini che, transitando nei pressi di un fast-food nel centro di Alfonsine, erano stati minacciati da un ragazzo di origine marocchina. Immediatamente una pattuglia di Carabinieri ha raggiunto la zona e ha rintracciato il 24enne, residente nel faentino, che stava trattenendo contro la sua volontà la fidanzata, bloccandola per un braccio. I Carabinieri hanno cercato di calmarlo, ma il ragazzo li ha aggrediti opponendo resistenza e insultandoli, motivo per il quale è stato bloccato e arrestato. 

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it