Giovedì 18 Ottobre 2018

Bagnara di Romagna

Entro la fine di novembre saranno sostituiti 350 metri di tubatura, con una nuova in pvc. La disposizione del cantiere consentirà di lasciare aperta la strada ma a chiusura alternata delle corsie di marcia

Inizieranno giovedì 18 ottobre in via Trupatello a Bagnara di Romagna i lavori di Hera per la sostituzione di una tubatura, dal diametro di 500 mm, che recapita i reflui fognari al depuratore di Lugo. In particolare saranno sostituiti 350 mt di condotta. L’azienda prevede di concludere l’intervento entro la fine di novembre.

Iniziano il 18 ottobre i lavori alla condotta fognaria di via Trupatello a Bagnara di Romagna

Martedì 16 Ottobre 2018
Immagine di repertorio

Entro la fine di novembre saranno sostituiti 350 metri di tubatura. Il cantiere consentirà di lasciare aperta la strada ma a chiusura alternata delle corsie di marcia.

Hera comuncia che inizieranno il 18 ottobre in via Trupatello a Bagnara di Romagna i lavori per la sostituzione di una tubatura, dal diametro di 500 mm, che recapita i reflui fognari al depuratore di Lugo. In particolare saranno sostituiti 350 mt di condotta. L’azienda prevede di concludere l’intervento entro la fine di novembre. 

Gastronomia. A Bagnara di Romagna una "Colazione e Yoga" aspettando la fioritura dello zafferano

Sabato 13 Ottobre 2018

Nuovo appuntamento con “Colazioni e zafferano” all’azienda agricola “I Cuori” di Bagnara di Romagna. Domenica 14 ottobre dalle 9 alle 11.30 ci sarà “Colazione e yoga”, con lezione di yoga anche per bambini; gli avventori potranno conoscere i prodotti dell’azienda agricola e vedere le prime fioriture di zafferano. La lezione di yoga, dedicata all’autunno, sarà a cura di Melissa Cerioni di “inSinergia”.

{data:spazio_pubblicitario}

Festa del castello. A Bagnara due gornate di appuntamenti a spasso nella storia

Venerdì 12 Ottobre 2018
La Festa del castello richiama un gran numero di bambini e ragazzi

Sabato 13 ottobre inaugurazione della nuova sala museale e tante attività per i bambini. Domenica 14 ottobre una giornata di studio dedicata al paesaggio archeologico ravennate

Anche quest’anno a Bagnara di Romagna è tempo per la “Festa del castello”, due giornate di appuntamenti dal sapore medievale il 13 e 14 ottobre. Sabato 13 ottobre alle 10 avrà luogo l'inaugurazione della nuova sala museale "Archivio della memoria”

Gastronomia. A Bagnara di Romagna una "Colazione e musica" in attesa della fioritura dello zafferano

Sabato 6 Ottobre 2018

Domenica 7 ottobre ripartono le “Colazioni e zafferano” all’azienda agricola “I Cuori” di Bagnara di Romagna. Tre mattinate (dalle 9 alle 11.30) per conoscere l’azienda, gustarne i prodotti e fare attività insieme, in attesa della fioritura dello zafferano. Il primo appuntamento, il 7 ottobre, si intitola “Colazione e musica” e prevede una ricca colazione a Colazione e musica”, marmellate di stagione, ingredienti sani e naturali e musica di sottofondo. La fioritura non sarà ancora ammirabile.

Giornata degli Animali. Nel weekend Enpa è in Bassa Romagna con lo zainetto solidale di Zanna Bianca

Venerdì 5 Ottobre 2018

Il gadget, ceduto dietro offerta minima di 5 euro ai banchetti organizzati dai volontari il 6 e 7 ottobre, andrà a sostenere le tante attività dell’Ente Nazionale Protezione Animali

Sabato 6 e domenica 7 ottobre torna nelle piazze la Giornata degli Animali, evento promosso da Enpa, che si tiene a ridosso della festa di San Francesco e che giunge alla XVI edizione impegnando 150 piazze italiane, 120 Sezioni Enpa nel Paese, 500 volontari, migliaia di sostenitori. Con, in più, un testimonial d’eccezione: Zanna Bianca.  La sezione Enpa locale sarà presente con il banchetto, nella mattinata di sabato 6 ottobre, a Lugo presso Logge Pavaglione, a Bagnara di Romagna in Piazza Marconi, a Bagnacavallo in Piazza Libertà e a Fusignano in Piazza Corelli.

{data:spazio_pubblicitario}

La storia siamo noi. La Bassa Romagna va alla riscoperta del suo patrimonio storico e artistico

Venerdì 28 Settembre 2018

Domenica 30 settembre il primo dei quattro appuntamenti della rassegna che coinvolgono Fusignano, Bagnara di Romagna, Sant’Agata sul Santerno e Lugo

Le iniziative della rassegna “La storia siamo noi” per la riscoperta del patrimonio storico e artistico del territorio tornano in Bassa Romagna, coinvolgendo Fusignano, Bagnara di Romagna, Sant’Agata sul Santerno e Lugo. Il primo appuntamento è domenica 30 settembre a Fusignano. con tre eventi.

Mostre. Le tavolozze della Collezione Sassatelli nel Private Banking della Cassa di Ravenna

Giovedì 27 Settembre 2018
Alcune delle tavolozze d'artista esposte nel Private Banking

Si tratta di circa 170 tavolozze dipinte da diversi artisti che hanno aderito alla raccolta curata dal bagnarese Giordano Sassatelli

La Cassa di Ravenna S.p.A., nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del collezionismo privato, ospita nele proprie vetrine del “Private Banking” di Ravenna (ex Negozio Bubani) di Piazza del Popolo n.30, fino al 9 ottobre prossimo, una mostra su “Il segreto colore”, tavolozze d’artista dalla Collezione Sassatelli.
Si tratta di un’esposizione di tavolozze, dipinte da diversi artisti che hanno aderito nel corso di diversi anni alla realizzazione di questa singolare ed esclusiva raccolta, curata da Giordano Sassatelli di Bagnara di Romagna.

Il Club Italiano San Bernardo di Bagnara di Romagna in Vaticano per incontrare Papa Francesco

Martedì 18 Settembre 2018

Mercoledì 19 settembre il Club Italiano San Bernardo (Cisb) “Antonio Morsiani” di Bagnara di Romagna incontrerà in Vaticano Papa Francesco. All’udienza parteciperà una delegazione del consiglio direttivo del Cisb, tra cui il presidente del Club, Giovanni Morsiani, accompagnata da una decina di cani San Bernardo. L’incontro prevede una prima fase alla mattina in piazza San Pietro, in cui si ascolterà il discorso di Papa Francesco, che citerà anche il Cisb e i cani di San Bernardo.

{data:spazio_pubblicitario}

Alla scoperta del Medioevo. Un pomeriggio di laboratori e giochi alla Rocca di Bagnara di Romagna

Domenica 9 Settembre 2018

Oggi, domenica 9 settembre, dalle 15 alle 18, nella Rocca sforzesca di Bagnara di Romagna si riapre la stagione museale con un appuntamento di fine estate tutto dedicato ai bambini. Nel pomeriggio ci saranno diversi laboratori volti alla scoperta di alcuni aspetti del Medioevo. Tra le attività, la pratica di scherma medievale che coinvolgerà direttamente i piccoli partecipanti nell'apprendimento di come si svolgeva un torneo d'arme (dai 5 anni); l'arte delle erbarie, il sapere naturale e la simbologia delle piante spontanee scoperta attraverso un laboratorio pratico (dai 6 anni); la realizzazione di scudi e borsine in tela con gli stemmi araldici di alcuni grandi condottieri di Romagna (dai 3 anni). 

Emilia Romagna Festival. Il piano di Nicolas Bourdoncle in concerto alla Rocca di Bagnara

Mercoledì 8 Agosto 2018
Nicolas Bourdoncle

Mercoledì 8 agosto alle 21 alla Rocca di Bagnara di Romagna il pubblico dell'Emilia Romagna Festival potrà ammirare la maestria pianistica del giovanissimo Nicolas Bourdoncle, musicista dallo straordinario talento, appena ventenne, già ospite di ERF nell’edizione del 2016. In programma musiche di Fryderyk Chopin, Franz Liszt, Sergej Vasil’evič Rachmaninoff. Lo spettacolo sostituisce quello del maestro Miguel Proença, costretto a cancellare lo show indisponibile a causa di un incidente occorsogli.

Rassegna Muse. Nella Rocca Sforzesca di Bagnara lo spettacolo Pseudolo con Ettore Bassi

Mercoledì 1 Agosto 2018
Ettore Bassi

Mercoledì 1 agosto la rassegna estiva “Muse” conclude l’edizione del 2018 con lo spettacolo “Pseudolo”, in programma alle 21.15 nella corte della Rocca Sforzesca di Bagnara di Romagna. Lo spettacolo si ispira all’omonima opera di Tito Maccio Plauto e vede il ritorno di Ettore Bassi e la regia di Cristiano Roccamo.

{data:spazio_pubblicitario}

Festa del pubblico voto. A Bagnara di Romagna spettacoli, gastronomie e tradizioni regionali

Mercoledì 25 Luglio 2018

Da giovedì 26 a domenica 29 luglio torna a Bagnara di Romagna la “Festa del pubblico voto”, che ospiterà spettacoli, gastronomie e tradizioni regionali, animando le piazze e le vie del centro grazie alla collaborazione e all’esperienza in campo internazionale del Popoli Pop Cult Festival. Giovedì il primo appuntamento è alle 19.30 con il santo rosario sull’argine del fiume Santerno, mentre alle 20 c’è la santa messa e, a seguire, il pellegrinaggio alla chiesa. Infine, alle 21.30 la musica e le storie della tradizione toscana e italiana con la Chianti Little Orchestra.

Spettacoli. Con "Gran Consiglio" nella Rocca di Bagnara va in scena la caduta del fascismo

Lunedì 23 Luglio 2018

Martedì 24 luglio lo spettacolo di Tom Corradini ambientato nel 1943 nell’ambito della rassegna estiva Muse che unisce musica e teatro

Tom Corradini

Martedì 24 luglio alle 21.15 va in scena nella corte della Rocca sforzesca di Bagnara di Romagna lo spettacolo “Gran Consiglio (Mussolini)” con Tom Corradini. Lo spettacolo proporrà, a “settantacinque anni meno un giorno” dalla caduta del Fascismo del fatidico 25 luglio del 1943, un ritratto grottesco e storicamente documentato del dittatore.

Teatro. Grande successo di pubblico per la prima assoluta di "Gioachinoo!!" a Bagnara

Giovedì 19 Luglio 2018
Una Rocca gremita di pubblico ha fatto da cornice allo spettacolo dedicato alla vita di Gioachino Rossini

Lo spettacolo era incentrato su un Gioachino Rossini ormai anziano e malandato che ripercorre, tra ironia e nostalgia, la sua carriera musicale

Nella serata di ieri, mercoledì 18 luglio, teatro e musica lirica si sono incontrati nella Rocca sforzesca di Bagnara di Romagna in occasione dell’anteprima assoluta di “Gioachinoo!!”, lo spettacolo che ha visto sul palco l’attore Edoardo Siravo e il mezzosoprano Daniela Pini. Una Rocca gremita di pubblico ha fatto da cornice allo spettacolo dedicato alla vita e alla carriera di Gioachino Rossini, nell’anno in cui si ricordano i 150 anni dalla sua morte.

{data:spazio_pubblicitario}

Teatro. A Bagnara di Romagna va in scena "Medea": melologo per voce e musica con Clara Galante

Mercoledì 18 Luglio 2018
Clara Galante

Venerdì 20 luglio, alle 21.15, sarà di scena la mitologia greca, nella versione di J. A. Benda su testo di F.W. Gotter, e regia di Alessio Pizzech: un melologo per voce e pianoforte con Clara Galante e Cinzia Pennesi al piano. Il programma completo della rassegna è disponibile sul sito www.comune.bagnaradiromagna.ra.it

 

Teatro & Musica. Per “Muse” a Bagnara di Romagna va in scena "Gioachinoo!"

Mercoledì 18 Luglio 2018
Edoardo Siravo

Continuano a Bagnara di Romagna gli appuntamenti con la seconda edizione di Muse, la rassegna che unisce teatro e musica all’interno della suggestiva corte della Rocca sforzesca. Mercoledì 18 luglio alle 21.15 ci sarà l’anteprima assoluta di “Gioachinoo!!”: nell'anno rossiniano, una serata di teatro e musica lirica ripercorre le tappe della carriera e della vita di uno dei più grandi musicisti italiani, di radici lughesi.

Lutto. Bagnara, è morta Raffaella Pagani "ultima staffetta partigiana": il cordoglio del Comune

Giovedì 12 Luglio 2018
Raffaella Pagani con la nipote, il sindaco e il prefetto Russo al conferimento della Medaglia della liberazione nel 2016

Nel 2016 ricevette la Medaglia della liberazione

Il sindaco di Bagnara di Romagna Riccardo Francone, a nome di tutta l’Amministrazione comunale e della cittadinanza, esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Raffaella Pagani, ultima staffetta partigiana di Bagnara di Romagna, deceduta ieri, mercoledì 11 luglio 2018. "Porgo le mie condoglianze alla famiglia - ha dichiarato il primo cittadino - ricordando l'esempio di coraggio dimostrato da Raffaella per la conquista di una libertà comune”. 

{data:spazio_pubblicitario}

Concerto. Nel cortile della Rocca sforzesca di Bagnara di Romagna il Trio Corrente

Mercoledì 11 Luglio 2018
Nella foto il Trio Corrente

Mercoledì 11 luglio, alle 21, nel cortile della Rocca sforzesca di Bagnara di Romagna ci sarà il concerto latin jazz del Trio Corrente. Il Trio Corrente è stato consacrato come uno dei gruppi più creativi della scena jazz brasiliana moderna. Il gruppo unisce la tradizione dei trii samba-jazz degli anni Sessanta con la creatività del jazz moderno, per interpretare in modo unico la musica classica brasiliana e il suo crescente repertorio. È composto da Edu Ribeiro (batteria), Pablo Torres (piano) e Paulo Paulelli (contrabbasso); i tre musicisti si uniscono per creare una miscela capace di ammaliare anche il pubblico più esigente. Il trio è stato vincitore del Grammy Latino 2014.

Musica&Teatro. A Bagnara di Romagna lo spettacolo "Odissea" apre la 2^ edizione di "Muse"

Lunedì 9 Luglio 2018
Fabio Facchini

Un esperimento alla sua seconda edizione che, forte del successo dell’avvio, ha aumentato l’offerta proponendo ben cinque appuntamenti e un’anteprima in cartellone (nel 2017 erano tre). La location è la suggestiva corte della Rocca sforzesca, mentre la direzione artistica è del sindaco Riccardo Francone, in collaborazione con il prestigioso Plautus Festival di Sarsina (Fc) diretto da Cristiano Roccamo. Il primo appuntamento è martedì 10 luglio con Odissea: dall'epica al racconto, adattamento con Fabio Facchini che si è aggiudicato il premio Plautus 2016.

Eventi estivi. La rassegna Muse a Bagnara in collaborazione con il Plautus Festival

Sabato 7 Luglio 2018

La Rocca Sforzesca di Bagnara di Romagna ospita la rassegna MUSE, in collaborazione con il PLAUTUS FESTIVAL di Sarsina. La rassegna parte martedì 10 luglio e proseguirà per tutto il mese di luglio, con una programmazione di di diversi eventi. 

{data:spazio_pubblicitario}

Popoli Pop Cult Festival. Bagnara di Romagna: successo confermato con ben 15 mila partecipanti

Martedì 3 Luglio 2018
Popoli Pop Cult Festival

Riccardo Francone: "In futuro desiderio di esportare il modello nelle città gemellate"

"Il modello che proponiamo - spiega Riccardo Francone, sindaco di Bagnara di Romagna e coordinatore del Popoli Pop Cult Festival - è fondato su un rispetto reciproco guadagnato sul campo, non imposto, senza negare problemi ma cercando di valorizzare il positivo”. La “formula magica” del Popoli Pop Cult Festival ha riconfermato, nell’anno del X anniversario dedicato al focus Europa, la sua validità portando entro le mura medievali di Bagnara di Romagna oltre 15.000 presenze durante le quattro serate della manifestazione, in programma dal 28 giugno al 1° luglio.

Popoli Pop Cult Festival. Il Vietnam vince la gara gastronomica. A Manservisi il Premio Popoli

Lunedì 2 Luglio 2018
Bonaccini premia Manservisi sul palco del Popoli Pop di Bagnara di Romagna

Serata di premiazioni, quella di sabato 30, per la X edizione del Popoli Pop Cult Festival di Bagnara di Romagna. Alle 21, dopo l'incontro dal titolo "Europa fra passato e futuro", il Presidente della Regione, Stefano Bonaccini, insieme al sindaco di Bagnara e coordinatore del Festival, Riccardo Francone e del direttore artistico della manifestazione, Massimo Bellotti hanno consegnato, sul palcoscenico di Piazza Marconi, la III edizione del Premio Popoli a Stefano Manservisi, Direttore Generale per la cooperazione internazionale e lo sviluppo della Commissione Europea.

Popoli Pop Cult Festival. A Bagnara l'ultima giornata in stile Bolliwood

Domenica 1 Luglio 2018

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA DI GIANNI ZAMPAGLIONE

"Soddisfazione piena per il funzionamento del Festival - sottolinea il Sindaco di Bagnara di Romagna e coordinatore del Popoli Pop Cult Festival, Riccardo Francone - con stand presi d'assalto, molta attesa che si è confermata nell'ampia partecipazione e interesse e fascino nei confronti degli spettacoli proposti". La X edizione del Festival dedicato quest'anno al focus "Europa" conferma il successo di pubblico già raggiunto negli anni scorsi.

 
{data:spazio_pubblicitario}

Popoli Pop Cult Festival. A Bagnara di Romagna incontro con il Presidente Bonaccini

Sabato 30 Giugno 2018

Sabato 30 giugno, alle 19.15 nel cortile della Rocca Sforzesca di Bagnara di Romagna è in programma un incontro dal titolo "Europa fra passato e futuro", aperto a pubblico e stampa con il Presidente della Regione, Stefano Bonaccini. Partecipano alla serata il Direttore Generale per la cooperazione internazionale e lo sviluppo della Commissione Europea, Stefano Manservisi, l'ambasciatore del Vietnam S.E. Cao Chinh Thien, il sindaco di Bagnara di Romagna, Riccardo Francone, il direttore artistico del Festival, Massimo Bellotti e il funzionario della Commissione Europea, Simone Ceramicola.

Musiche dal Perù e alla consolle Paolo Scotti: Popoli Festival di Bagnara di Romagna entra nel vivo

Venerdì 29 Giugno 2018
Inkamarka del Perù

Dopo l'inaugurazione affidata ai ritmi africani dell'Uomo Leone del Senegal, la X edizione del Popoli Pop Cult Festival di Bagnara di Romagna dedicata al focus "Europa" continua il suo viaggio musicale. Protagonista della seconda serata del Festival più amato del territorio - oggi, venerdì 29 giugno - sarà il gruppo “Inkamarka”, originario del Perù, pronto ad affascinare con i suoni e le melodie provenienti da quella terra. Inkamarka significa, in lingua aymara, "Terra degli Inca".

Popoli Pop Cult. L'Uomo Leone del Senegal inaugura la decima edizione del Festival di Bagnara

Giovedì 28 Giugno 2018
Anche per la decima edizione si attendono molti visitatori a Bagnara

Giovedì 28 giugno tornano le atmosfere magiche della rassegna dedicata quest’anno al focus Europa, con ben 23 stand gastronomici diversi e con la novità assoluta delle serate “Djs dal mondo”

Torna e festeggia il suo 10° compleanno. La nuova edizione del Popoli Pop Cult Festival di Bagnara di Romagna, dedicata al focus “Europa”, è pronta a partire dalle 18.30 di oggi, giovedì 28 giugno 2018, momento in cui apriranno gli stand. Il taglio ufficiale del nastro è previsto alle ore 20, nel Cortile della Rocca, con la conferenza di apertura.

{data:spazio_pubblicitario}

Sociale. 60 buoni pasto gratuiti per partecipare al Popoli Pop Cult Festival di Bagnara di Romagna

Lunedì 25 Giugno 2018

Il Popoli Pop Cult Festival di Bagnara di Romagna, in programma dal 28 giugno al 1° luglio, è pronto a lanciare un'altra nuova iniziativa in occasione della X edizione dedicata al focus "Europa". Durante le serate del Festival saranno messi a disposizione di persone del territorio, appartenenti a fasce deboli della società, 60 buoni pasto utilizzabili nei 23 stand gastronomici presenti (Portogallo, India, Venezuela Ungheria, Romania, Albania, Angola, Argentina, Austria, Brasile, Camerun, Cuba, Repubblica Dominicana, Filippine, Francia, Grecia, Messico, Perù, Russia, Spagna, Thailandia, Germania, Vietnam).

Popoli Pop Cult Festival di Bagnara. Attesi oltre 15 mila visitatori dal 28 giugno al 1° luglio

Sabato 23 Giugno 2018

Decima edizione dell’evento che ogni anno riesce a portare “il mondo in un paese” e che conquista sempre nuovi consensi: è il Popoli Pop Cult Festival di Bagnara di Romagna, che si tiene dal 28 giugno al 1° luglio. Per festeggiare il traguardo raggiunto tante saranno le novità proposte durante la manifestazione che nel 2017 ha visto convergere a Bagnara di Romagna oltre 15.000 visitatori. 

Popoli Pop Cult Festival. Torna dal 28 giugno al 1° luglio a Bagnara. Europa: focus dell’anno

Sabato 16 Giugno 2018

Torna dal 28 giugno al 1° luglio Popoli Pop Cult Festival, la manifestazione di punta di Bagnara di Romagna. L'Europa sarà protagonista dell'edizione che offrirà più spazio ai giovani. Confermata la presenza del Presidente della Regione, Bonaccini e dell'assessore regionale alla cultura Mezzetti. 

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it