Giovedì 20 Giugno 2019

L'Arena delle Balle di Paglia entra a Cotignyork con la fantasia degli asini che volano

Martedì 4 Giugno 2019 - Cotignola
L'Arena delle balle di paglia di Cotignola

L’associazione Primola Cotignola partecipa a Cotignyork, portando un po’ dell’atmosfera dell’Arena delle balle di paglia nella grande città dei bambini che si terrà a inizio giugno. Quest’anno l’Arena delle balle di paglia, che si svolgerà dall’11 al 16 luglio, avrà come tema un somaro che vola. Sguardo dolce, testardo, con un destino sfortunato, asino da contadino, che qualche volta sa volare; un somaro che vola è una cosa che non c’è, un’apparizione. È su questo tema dunque che si svilupperanno anche le due iniziative organizzate per Cotignyork.

 

Mercoledì 5 giugno ci sarà una serata inventata di asini veri e asini di vimini realizzati con quello che si trova in campagna. Si parte in bicicletta da piazza Vittorio Emanuele II alle 18, per arrivare poi nella golena dell’Arena: qui ci sarà un incontro con James Kalinda e Dem Demonio, due artisti al lavoro per creare degli enormi asini che decoreranno l’Arena di luglio. Con un pallone si potrà giocare sul prato, una partita tra somari a uno sport da inventare. Conclusione alle 20 con cena in un bosco nascosto del fiume Senio (ciascuno deve portarsi il cibo da casa).

 

Da lunedì 3 a sabato 15 giugno, sempre in compagnia di Dem e Kalinda, all’Arena ci sarà inoltre un laboratorio per costruire un grande somaro con rami, canne e arbusti. Chiunque può partecipare: servono guanti, tenaglie, forbici da potatura, calzoni lunghi, scarpe chiuse. I dettagli su orari e giornate saranno concordati in base alle disponibilità dei partecipanti.

 

Per altre informazioni e prenotazioni scrivere a info@primolacotignola.it, oppure chiamare il 333 4183149 (dalle 16 alle 20).

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it