Giovedì 20 Giugno 2019

Fornace San Pancrazio. Incontro coi sindacati, Gattelli: "No alla cassa integrazione straordinaria"

Venerdì 24 Maggio 2019 - Russi
Fonte gattelli.it

L'esito del primo incontro dei sindacati con la proprietà della Fornace Gattelli di San Pancrazio sembra essere incerto. Domenico Gattelli è stato chiaro: nessuna intenzione di aprire la cassa integrazione straordinaria per i 23 lavoratori del sito produttivo di via Torre. La notizia è riportata da Corriere Romagna, in edicola oggi, venerdì 24 maggio. 


"L'ingegnere al momento è stato molto deciso nella sua posizione - spiega Roberto Martelli, rappresentante della Fillea Cgil - .Vuole risolvere i rapporti lavorativi al più presto e ridimensionare la sua attività allo stabilimento di Russi". La divisione laterizi, rappresentata dalla fornace di San Pancrazio, è in storica perdita e Gattelli lo aveva fatto presnete all'incontro istituzionale con il sindaco di Russi, Sergio retini, ma lo ha ribadito anche ieri al primo dei tanti incontri che si terranno nei prossimi 45 giorni con i sindacati.

"Nessuno nega che l'attività dell'unica fornace rimasta nel territorio ravennate sia in difficoltà in questo mercato sempre più faticoso - prosegue Martelli -. Qui non siamo davanti a un imprenditore che "inventa" una crisi per ridimensionare il personale. Questo lo sappiamo, ma con la cassa integrazione straordinaria avremmo più tempo, sarebbe presupposta la certezza dell'interruzione dei rapporti di lavoro solo in maniera coordinata magari aprendo incentivi all'esodo".

"Alcune professionalità - aggiunge il rappresentante Ggil -, qualora si dovessero trovare costrette a ricollocarsi, hanno un ampio mercato del lavoro a cui riferirsi. Per altri sarà più complicato. Per questo nei prossimi 45 giorni sarà fondamentale il rapporto con il nuovo sindaco o sindaca. Chiunque sia, riteniamo dovrà prendere parte a questa discussione. Si tratta di cittadini del territorio".

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it