Giovedì 20 Giugno 2019

Bilancio positivo di Riciclandino: l'Emaldi di Fusignano spicca tra le scuole della Bassa Romagna

Martedì 21 Maggio 2019 - Bassa Romagna, Fusignano

Nelle scuole è quasi tempo di pagelle, e l’avvicinarsi della fine dell’anno scolastico segna anche il momento per un altro bilancio, quello di Riciclandino, il progetto ideato dal Comune di Ravenna e sviluppato in maniera congiunta con il Gruppo Hera, in collaborazione con i Comuni della Bassa Romagna, Cervia, Russi, ATERSIR e Legambiente per promuovere l’utilizzo delle stazioni ecologiche da parte di studenti e famiglie.


"Bilancio positivo e che per il territorio della Bassa Romagna si riassume in numeri molto importanti: nell’ambito di Riciclandino, grazie all’impegno degli alunni e dei loro genitori, sono stati raccolti - informano da Gruppo Hera - circa 132.886 kg di rifiuti differenziati, e sempre per merito loro saranno distribuiti alle scuole complessivamente 12.514 euro e 701 risme di carta riciclata. Un simbolico assegno di 458 euro è stato consegnato questa mattina agli alunni delle scuole medie dell’Istituto Emaldi di Fusignano che, nel territorio della Bassa Romagna, rientra tra le scuole che hanno ottenuto i migliori risultati in termini di Kg di rifiuti differenziati conferiti alla stazione ecologica: circa 4.278. La scuola ha inoltre vinto 43 risme di carta".

Complessivamente, grazie a Riciclandino le scuole del Comune di Fusignano si sono aggiudicate premi per quasi 1.400 euro e 129 risme di carta.


Come funziona Riciclandino


Ad ogni scuola aderente al progetto è assegnato un codice a barre, riprodotto su tessere distribuite a ciascun alunno. I ragazzi che con i propri genitori si recano alle stazioni ecologiche per conferire i rifiuti esibiscono il codice a barre identificativo dell’utente (es. il codice a barre della vecchia bolletta di igiene ambientale) assieme alla Tessera Riciclandino e usufruiscono dello sconto di € 0,15/kg per i conferimenti dei seguenti rifiuti scontabili: carta/cartone, vetro/lattine, plastica, olio minerale, olio vegetale e batterie. In più ulteriori 4 euro per i conferimenti di ingombranti e RAEE voluminosi, come da regolamento ATERSIR.

I rifiuti differenziati scontabili e i piccoli RAEE conferiti in stazione ecologica contribuiscono a determinare le graduatorie delle scuole per la distribuzione di incentivi economici. Comunque tutti i rifiuti differenziati conferiti in stazione ecologica, fanno ottenere alle scuole risme di carta riciclata.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it