Giovedì 25 Aprile 2019

Lite davanti a casa dell'ex fidanzata: muore 47enne ravennate. Un arresto per omicidio

Lunedì 8 Aprile 2019
Antonio Rinelli (fonte Facebook)

Antonio Rinelli sarebbe morto sbattendo contro una staccionata e sotto i colpi inferti dall'avversario, un 44enne, anch'egli ravennate

Un 47enne, residente a Punta Marina Terme, è morto dopo una lite nata con il nuovo compagno della sua ex fidanzata. Il fatto è accaduto a San Mauro Mare, nel cesenate - intorno a mezzanotte di ieri -, dove Antonio Rinelli, nome della vittima, si era recato per avere un chiarimento dall'ex, 40enne, che risiede lì. Arrivato a casa della ex, ha trovato un'altra persona con cui sarebbe nata un'accesa lite continuata in strada. 


Antonio Rinelli sarebbe morto sbattendo contro una staccionata
e sotto i colpi inferti dall'avversario, un 44enne, arrestato dai carabinieri, che adesso si trova ricoverato all'ospedale Bufalini di Cesena per le lesioni causate dalla colluttazione. Tutto davanti alla donna, che ha chiamato i soccorsi. Per il 44enne, anche lui ravennate, probabilmente scatterà l'accusa di omicidio preterintenzionale, ma non sono escluse ipotesi di reato più gravi: tutto dipenderà dal capire come sono andati esattamente i fatti.

 

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it