Martedì 23 Aprile 2019

CALCIO / Alfonsine – Massa Lombarda 2-3

Domenica 31 Marzo 2019 - Alfonsine

Domenica molto amara in casa biancazzurra. Anche quest’oggi parte tutto in salita per l’Alfonsine, con un errore difensivo che apre le porte a Federico Scala; ci pensa poi Tonini a completare l’opera, prima dagli undici metri e poi su contropiede con un ottimo diagonale che non lascia possibilità all’ex Lusa. Il caparbio Federico Innocenti accorcia le distanze poco dopo, ma si rientra negli spogliatoi sull’uno a tre. La seconda rete dell’Alfonsine arriva solo al 95’, con l’arbitro che fischia sia il gol che la fine del match. In casa biancazzurra si parla di rigori non dati, ma ciò di cui possiamo essere certi è che la fortuna non è certo dalla parte di Gori ultimamente. 



La cronaca. Primavera a tutti gli effetti al Brigata Cremona. L’ Alfonsine arriva priva, oltre del lungodegente Enrico Sarto, anche dello squalificato Riccardo Innocenti. Ex di turno, Lusa e Gramigna. Non c’è il pubblico delle grandi occasioni, ma il match sarà ben più colorito del previsto, specialmente per gli ospiti, che si udranno intonare più volte cori di incoraggiamento per la propria squadra.

Al 5’ Tonini riesce a entrare in area da destra, tira, e Lusa respinge in angolo. Ma la rete arriva all’11’, con Federico Scala che intercetta un passaggio errato in difesa e da fuori area segna a porta vuota. Al 24’ Santucci dalla sinistra mette in mezzo, Tavolieri al volo non trova la deviazione giusta, e palla a lato. Al 28’ Ricci Maccarini in mezzo ancora per Tavolieri, che di testa manca il bersaglio. Al 30’ Tonini cade in area e l’arbitro assegna la massima punizione per il Massa Lombarda, che lo stesso giocatore trasforma spiazzando Lusa. Al 32’ azione confusa in area, palla a Federico Innocenti che tira, respinta corta di Bracchetti, ma poi la difesa allontana. Al 37’, su un altro contropiede bianconero, Tonini batte Lusa con un perfetto diagonale. Un minuto dopo la replica biancazzurra, con l’ennesimo cross di Ricci Maccarini, e Federico Innocenti imita il fratello Riccardo segnando con un bel colpo di testa. Al 45’ palla a Salomone, respinta di un difensore, riceve Montemaggi e ci prova, ma trova anch’egli il corpo di una avversario.
Seconda frazione. Al 48’ punizione di Federico Innocenti da buona posizione, ma è troppo centrale per creare pericoli. Al 57’ giocata superba di Ricci Maccarini che salta il suo marcatore, si destreggia con la palla che controlla anche al volo di tacco, ma una volta giunto in area perde palla. Al 58’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo triplo tentativo biancazzurro con altrettante respinte: prima Montemaggi trova Bracchetti, poi Magri di testa colpisce la traversa, e infine Derjai in rovesciata colpisce un difensore. Al 64’ palla in mezzo di Ricci Maccarini, Tavolieri trova la deviazione, ma la palla era troppo veloce e anche questo tentativo fallisce. Al 74’ tira da fuori Fonte, ma la palla viene deviata e finisce nelle mani di Bracchetti. Al 79’ ancora Federico Innocenti su punizione, ma palla fuori. All’89’ punizione di Salomone, e Bracchetti all’ultimo riesce ad alzare sopra la traversa. Al 95’ trova la rete l’Alfonsine con Mingozzi, ma subito dopo il triplice fischio chiude la partita.


Alfonsine: Lusa, Ricci Maccarini, Mingozzi, Magri (82’ Focaccia), Derjai, Fonte, Salomone, Montemaggi, Tavolieri (70’ Evangelisti), Innocenti Federico, Santucci. A disp. La Ganga, Sarto Filippo, Martino, Bravi, Bertoni, Morelli, Mazzoni. All. Gori


Massa Lombarda: Bracchetti, Spazzoli, Dongellini (81’ Ragazzini), Meacci, Gramigna, Bevoni, Scala Federico (81’ Lumci), Trombetti, Tonini (91’ Vaccari), Cavini (65’ Selleri), Donati (94’ Scala Francesco). A disp. Mazzotti, Ricci Petitoni, Grandi, Sasso. All. Montanari


Reti: 11’ Federico Scala (M), 31’ rig. e 37’ Tonini (M), 38’ Federico Innocenti (A), 95’ Mingozzi (A)
Arbitro: Cevenini di Siena
Assistenti: Pilato di Forlì e Capasso di Piacenza
Ammoniti: 47’ st Dongellini (M), 52’ Salomone (A), 86’ Evangelisti (A)

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it