Martedì 26 Marzo 2019

Edilizia scolastica. Inaugurati gli adeguamenti energetici e sismici alle strutture di Russi e Godo

Lunedì 11 Marzo 2019 - Russi
La scuola elementare di Godo

Sono stati inaugurati oggi, lunedì 11 marzo, gli ampliamenti e gli adeguamenti sismici ed energetici delle strutture comunali di Russi. Particolare attenzione è stata posta dalle Giunte Comunali guidate dal Sindaco Sergio Retini, che hanno aumentato le risorse destinate all’Istruzione e a tutto il sistema scolastico ed educativo investendo circa 1.850.000 euro.

 

“Siamo intervenuti su tutti gli edifici scolastici uniformandoli alle misure antisismiche previste dalla recente legislazione dando corso agli interventi di ampliamento resisi necessari dalla recente crescita della nostra comunità. Una serie di lavori che confermano la volontà dell’Amministrazione di avere un sistema di edilizia scolastica all’avanguardia, investendo tutte le risorse necessarie per la sua realizzazione”: questa la soddisfazione nelle parole del Sindaco Retini durante le inaugurazioni di questa mattina, che hanno visto il taglio del nastro degli interventi realizzati alla scuola media Russi e alle scuole elementari di Russi e Godo.

 

Nello specifico sono stati spesi: 430.000 € per la scuola media di Russi (ampliamento con dotazione di ulteriori aule, realizzazione nuova pensilina d’ingresso con annesso impianto a pannelli fotovoltaici e interventi vari straordinari), 660.000 per la scuola elementare di Russi (miglioramento sismico, sala mensa, sistemazione tetto, sistemazione vetri palestra e interventi vari straordinari), 665.000 per quella di Godo (miglioramento sismico ed energetico, sistemazione area esterna e interventi vari straordinari) e 95.400 € per quella di San Pancrazio (miglioramento sismico e sistemazione area esterna con palco), per un totale di 1.850.400 €.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it