Martedì 26 Marzo 2019

Conoscere le mafie. A Bagnacavallo Cgil e Libera promuovono un incontro con Giovanni Impastato

Domenica 10 Marzo 2019 - Bagnacavallo
Giovanni Impastato

Conoscere le mafie per costruire la legalità è il titolo dell’iniziativa pubblica organizzata da Spi Cgil e Libera per la mattinata di martedì 12 marzo a Palazzo Vecchio, a Bagnacavallo. Aperto alla cittadinanza, l’incontro – coordinato da Maura Masotti, segretaria dello Spi Cgil Ravenna – si aprirà alle 9 con il saluto di Eleonora Proni, sindaco di Bagnacavallo, al quale seguiranno diversi interventi tra i quali quello di Giovanni Impastato. 

 

Riccardo Francone, sindaco di Bagnara di Romagna con delega alla Legalità per l’Unione della Bassa Romagna, parlerà della situazione presente sul territorio; Enza Leggieri, del coordinamento provinciale di Libera Ravenna, affronterà l’argomento del sempre più diffuso gioco d’azzardo; Marinella Melandri, della segreteria della Cgil Ravenna, si soffermerà sulla questione legata agli appalti; Seck Alassane, del coordinamento Immigrati Flai Cgil Ravenna, parlerà invece dello sfruttamento dei lavoratori stranieri. Al termine è prevista una testimonianza di Giovanni Impastato, fratello di Peppino Impastato che fu ucciso dalla mafia per la sua grande battaglia contro la criminalità organizzata. L’iniziativa si svolge con il patrocinio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e del Comune di Bagnacavallo. Palazzo Vecchio è in piazza della Libertà 5.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it