Venerdì 24 Maggio 2019

CALCIO / Partita difficile per Alfonsine che perde 3 a 1 contro Granamica

Lunedì 4 Marzo 2019 - Alfonsine

In casa biancazzurra si sapeva sarebbe stata una partita difficile: privi oramai del terzino Enrico Sarto, e per questa partita della spinta del terzino Ricci Maccarini (oltre che delle sue capacità difensive), della potenza di Derjai a centrocampo (ma che probabilmente avrebbe giocato in difesa) e soprattutto di un difensore come “The Wall” Bertoni (in panchina ma ancora infortunato, mentre gli altri due squalificati). In difesa parte titolare Mingozzi (reduce da un infortunio e non al meglio), assieme a Montemaggi (fuori ruolo), il solo titolare Fonte, e il giovane Filippo Sarto; a centrocampo si rivede Focaccia.


A complicare ulteriormente le cose, nel primo tempo arrivano due rigori a sfavore nel giro di sedici minuti: al 24’ l’Alfonsine è già sotto di due reti. I biancazzurri di Mattia Gori non demordono, ma al 40’ arriva la terza rete avversaria, poco prima di rientrare negli spogliatoi. Il Granamica gioca al gatto col topo, forte delle sue ripartenze che mettono più volte in pericolo l’area casalinga, con Lusa chiamato più volte a fare gli straordinari. Trovare la via del gol diventa difficile per gli uomini di Gori, se non che alla fine del secondo tempo viene assegnato un rigore per atterramento di Salomone, il quale non ha problemi a segnare dagli undici metri. Decisamente una giornata da dimenticare; considerando anche l’espulsione di Mattia Gori, che salterà la prossima partita.

La cronaca
Giornata di sole al Brigata Cremona, e temperatura gradevole. Match molto atteso da ambo le parti, con entrambe le formazioni che dovranno fare del proprio meglio per averla vinta sull’altra.

Al 6’ avvengono alcuni scontri in area biancazzurra, e l’arbitro decide per la massima punizione: se ne incarica Protti, che batte Lusa. Al 12’ ancora il numero 9 del Granamica: cerca il raddoppio con uno slancio pericoloso in area, ma è provvidenziale l’uscita alta di Lusa. Al 13’ Salomone tiene palla in ogni modo, mette in mezzo per Riccardo Innocenti, colpo di testa da breve distanza, ed è bravissimo Farinella a togliere il pallone dall’angolino basso. Al 20’ ancora Granamica, con un bel tentativo di Fiorentini che esce di poco a lato. Al 24’ viene assegnato un altro rigore alla formazione, trasformato anch’esso da Protti. Al 25’ punizione dalla trequarti di Federico Innocenti, colpisce di testa Magri, ma non centra la porta. Al 35’ semina ancora pericolo Protti: entra in area, Fonte su di lui, ma è Lusa in uscita a respingere fuori il suo tocco. Al 37’ ancora il numero 9, che riceve palla dalla destra e tira, ma Lusa fa buona guardia anche stavolta. Al 40’ arriva un’altra rete ospite: calcio d’angolo, e Garetto Antonellin appostato sul secondo palo mette in rete di testa. Un minuto dopo altro tiro dalla bandierina, e stavolta è il palo a salvare i biancazzurri.

Seconda frazione, dove non accade molto. Al 58’ Fiorentini sfugge al suo marcatore e tira da fuori, e manca ancora la porta di poco. Al 60’ riceve palla Protti in area, controlla a mezz’aria e cerca la battuta, ma spara alto. Al 62’ Salomone cade in area, ma è tutto regolare per il direttore di gara: l’allenatore Gori protesta e il direttore di gara lo allontana. Al 75’ Federico Innocenti dalla sinistra calcia di destro in mezzo, e la palla sfiora l’incrocio dei pali del lato opposto. All’87’ Borgonovi viene ammonito per la seconda volta, e lascia così il campo. All’88’ ancora Federico Innocenti: cerca la porta dalla bandierina, ma la palla sfiora la traversa. Al 91’ Salomone cade in area, e l’arbitro assegna il rigore, prontamente trasformato dallo specialista numero 7. Non accade nient’altro, e il match termina sul risultato di 1-3.

ALFONSINE: Lusa, Montemaggi, Sarto Filippo, Magri (83’ Morelli), Mingozzi, Fonte, Salomone, Focaccia (45’ Tavolieri), Innocenti Riccardo, Innocenti Federico, Santucci. A disp. La Ganga, Bertoni, Gaiani, Martino, Belletti, Bartolomei, Mazzoni. All. Gori.
GRANAMICA: Farinella, Borgonovi, Garetto Antonellin, Hinek (90’ Giuliani), Minghetti, Puggioli, Capitanio Federico (75’ Vinjolli), Capitanio Lorenzo, Protti (69’ Raspadori), Tomatis, Fiorentini (85’ Baldazzi). A disp. Bertocchi, Cicerchia, Soverini, Tebaldi, Serra. All. Nesi.
RETI: 8’ rig. e 24’ rig. Protti (G), 40’ Garetto Antonellin (G), 91’ rig. Salomone (A).
ARBITRO: Colella di Rimini.
ASSISTENTI: Capasso di Piacenza e Felicioli di Parma.
AMMONITI: 43’ Borgonovi (G), 74’ Capitanio Federico (G), 82’ Raspadori (G), 93’ st Filippo Sarto (A).
ESPULSI: Al 62’ viene allontanato il tecnico Gori (A), 87’ Borgonovi (G) per doppia ammonizione.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it