Domenica 24 Febbraio 2019

Rassegna Andar per Nebbie. Tutti gli appuntamenti organizzati da Primola a Cotignola

Martedì 5 Febbraio 2019 - Cotignola

Si comincia mercoledì 6 febbraio alle 21 al Binario con Eraldo Baldini e Giuseppe Bellosi

Anche quest’anno l’associazione Primola Cotignola propone “Andar per nebbie”, rassegna di appuntamenti culturali senza filo conduttore, (quasi) tutti alle 21 al teatro Binario di Cotignola, in viale Vassura 20.

 

Il primo di questi appuntamenti, mercoledì 6 febbraio, è con Eraldo Baldini e Giuseppe Bellosi, che sulle nebbie hanno tanto da raccontare. I due studiosi delle tradizioni romagnole disegnano il calendario del quotidiano dell’anno, dall’800 fino ai nostri giorni, mescolato con il lavoro, la magia, i riti, le superstizioni, le stagioni.

 

Venerdì 22 febbraio una commedia in dialetto dedicata a chi non ha mai visto le commedie in dialetto: a Cassanigo nei primi anni Cinquanta nel cortile di Luigiò d’Ramona detto E Fabar, nasce una grande compagine di campagna che da 44 anni fa teatro e si diverte. Al Binario faranno Tót mèt a Cassanìg (Tutti matti a Cassanigo), commedia in tre atti in dialetto romagnolo con la regia di Alfonso Nadiani, in scena con 14 attori e una squadra di costumisti, scenografi e tecnici. Per chi non capisce il dialetto, ci saranno interpreti per tradurre ogni parola, o male che vada si può interrompere la commedia e chiedere di avere i sottotitoli.

 

Sabato 2 marzo un appuntamento fuori coro: dalle 14 alle 16.30 Primola, insieme ad altre associazioni, aderisce alla giornata di pulizia volontaria di non-luoghi e spazi pubblici organizzata dal Comune. Un gesto semplice, perché se in terra è pulito i piedi hanno più spazio per prendere il volo. Il ritrovo è alle 14 nel cortile di Casa Varoli, in corso Sforza 24.

 

Venerdì 8 marzo si torna al Binario per il concerto di Mimosa, con gli arazzi volanti della Scuola arti e mestieri. Mimosa presenta il suo nuovo lavoro, che si chiama come la gioia: “Hurrah”, un grido di energia dalle donne al resto del mondo. Il concerto è organizzato dal Comune di Cotignola in collaborazione con Primola. L’ingresso è a offerta libera a favore del progetto “Margherita” dell’Istituto oncologico romagnolo.

 

Venerdì 22 marzo si chiudono le nebbie e si inizia a pensare all’Arena delle balle di paglia del 2019: Antonio Catalano, attore, pittore, inventore di asini del Teatro degli Alfieri di Asti, insieme all’associazione Selvatica, artisti della cartapesta imperfetta della Scuola arti e mestieri, raccontano i segreti per far volare i somari.

 

La partecipazione a tutti gli appuntamenti è gratuita (l’8 marzo a offerta libera), con prenotazione consigliata. Per ulteriori informazioni e prenotazioni, scrivere a info@primolacotignola.it, oppure chiamare il 333 4183149 (dalle 10 alle 12 dalle 15 alle 19); per il concerto di Mimosa contattare l’Urp del Comune di Cotignola allo 0545 908826.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it