Lunedì 24 Giugno 2019

Massa Lombarda. Un laboratorio gratuito per bambini alla scuola arti e mestieri "Umberto Folli"

Giovedì 10 Gennaio 2019 - Massa Lombarda
Strumenti da Scarabocchiamoci

Sabato 12 gennaio 2019, alle 10,30, partirà un laboratorio gratuito di prova alla scuola arti e mestieri “Umberto Folli” di Massa Lombarda, nella sua nuova sede al primo piano del centro giovani Jyl, in viale Zaganelli 1. Il laboratorio è riservato a bambini e bambine da 3 a 5 anni accompagnati dai genitori e sarà su manipolazione creta, mosaico, disegno, pittura, tempera, cartapesta e altre attività creative.


Le famiglie potranno avere un assaggio di “Scarabocchiamoci”, il corso per bambine e bambini dai 3 ai 5 anni, accompagnati dai genitori, che parte proprio con la lezione gratuita e non vincolante del 12 gennaio. I laboratori si terranno il sabato mattina dalle 10,30 alle 12. Tre i moduli previsti, ciascuno da cinque incontri: dal 12 gennaio al 9 febbraio, dal 16 febbraio al 16 marzo, dal 23 marzo al 4 maggio (esclusi sabato 20 e 27 aprile). La quota di iscrizione e frequenza è di 15 euro per ogni singolo modulo; sono previste le riduzioni per fratelli (50% dell’importo per il secondo fratello e 25% per i successivi).


Il progetto formativo della scuola comunale Arti e Mestieri di Massa Lombarda, quest'anno realizzato in collaborazione con l'associazione culturale Arte.Na, offre tre tipologie di proposte che gravitano attorno al mondo dell’arte e delle suggestioni creative: corsi per tutte le età, dagli adulti ai piccolissimi accompagnati dai genitori. È possibile richiedere informazioni all’Urp contattando il numero 0545 985890 oppure scrivendo a urp_at_comune.massalombarda.ra.it. Le iscrizioni sono possibili direttamente presso la sede della scuola negli orari di apertura, oppure inviando la modulistica presente sul sito del Comune.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it