Giovedì 13 Dicembre 2018

Natale. Tutti gli appuntamenti per festeggiare in Bassa Romagna tra spettacoli e mercatini

Venerdì 7 Dicembre 2018 - Bassa Romagna

La Bassa Romagna celebra il Natale con un mese di appuntamenti in tutti i comuni dell’Unione. Fino all’Epifania, infatti, sono in programma numerose iniziative pensate per bambini, famiglie e adulti. Non solo, gli appuntamenti natalizi sono stati raccolti nella brochure “Il tuo Natale in Bassa Romagna” con la simpatica mascotte Dora per non perdere nessun appuntamento. Di seguito tutto il programma. 

Il Natale in Bassa Romagna è stato presentato in conferenza stampa ieri, giovedì 6 dicembre nella sala Giunta della Rocca di Lugo alla presenza dl presidente dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna Luca Piovaccari, del sindaco referente per il Turismo dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna Nicola Pasi, della dirigente dell’Ufficio Promozione territoriale, Governance e Comunicazione dell’Ucbr Nadia Carboni e di Micaela Rambelli dell’agenzia Wap Srl.

 

“Continua l’impegno dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna per promuovere il nostro territorio, un lavoro che abbiamo iniziato da tempo grazie anche alla collaborazione con le reti d’impresa – ha dichiarato Luca Piovaccari -. I tanti appuntamenti che tutti i Comuni della Bassa Romagna ospitano nel periodo natalizio saranno infatti l’occasione, non solo per i territori, ma anche per i commercianti, per farsi conoscere e accogliere cittadini e turisti. Il nostro auspicio è che lo sforzo messo in campo dall’Unione serva a far crescere ulteriormente la consapevolezza delle reti d’impresa sulla necessità di lavorare insieme per rendere più attrattivi i nostri territori”.

 

“Con queste iniziative ribadiamo il nostro messaggio identitario che è fatto soprattutto di sostanza, non solo di marketing, perché la Bassa Romagna è un insieme di belle identità – ha aggiunto Nicola Pasi -. Il turismo in Romagna negli ultimi due anni sta crescendo notevolmente e il nostro obiettivo è far crescere ancora di più l’attrattività del nostro territorio, grazie anche al lavoro innovativo che abbiamo messo in campo”.

 

“Il Natale ha un forte carattere identitario ed è pensato soprattutto per chi vive il territorio. Per questo abbiamo deciso di raccogliere in un unico cartellone tutte le iniziative che animeranno i centri storici della Romagna durante il Natale – ha spiegato Nadia Carboni - valorizzando l'insieme delle diverse iniziative: piste del ghiaccio, presepi, mercatini, concerti... In più per questo Natale, nella strategia di promozione della Bassa Romagna non mancheranno le novità. Ad esempio, a promuovere tutti gli appuntamenti saranno anche i commercianti vincitori del contest fotografico di Instagram promosso lo scorso anno dalle Reti di Impresa insieme all'Unione dei Comuni ”.

 

Come ha spiegato Micaela Rambelli, i commercianti delle reti d’impresa che hanno vinto il contest fotografico di Instagram, organizzato l’anno scorso e che ha coinvolto circa 300 attività commerciali, saranno i testimonial delle iniziative natalizie organizzate nei diversi comuni della Bassa Romagna.

 

NATALE AD ALFONSINE

 

Venendo alle iniziative per il Natale, ad Alfonsine il primo appuntamento è sabato 8 dicembre alle 17 in piazza Gramsci, dove sarà inaugurata la pista di pattinaggio sul ghiaccio che rimarrà aperta tutti i giorni fino al 6 gennaio dalle 10 alle 23. In concomitanza con l’inaugurazione verranno accese anche le luminarie natalizie nella piazza e nelle vie del centro. Inoltre, “Natale a Casa Monti” propone diverse iniziative per i più piccoli. Si comincia sabato 15 dicembre alle 15 a Casa Monti con “Natale in scienza”, un pomeriggio dedicato a esperimenti scientifici a tema natalizio. Il 16 dicembre è invece in programma dalle 14.30 in piazza Gramsci il laboratorio “Natale al Ceas… Ricicliamo il Natale”, dedicato al riciclo creativo.

 

I partecipanti creeranno originali decorazioni natalizie utilizzando materiali di scarto. Saranno presenti i banchetti delle scuole di Alfonsine con la vendita di dolci, bevande e tanto altro per raccogliere fondi in favore delle attività degli istituti scolastici. Martedì 18 dicembre ci si sposta in biblioteca, dove alle 16.30 le volontarie Laura e Maria proporranno la lettura del libro Il lupo che non amava il Natale. L’iniziativa è rivolta a bimbi dai 3 ai 6 anni. Giovedì 27 e venerdì 28 dicembre dalle 9 alle 13 spazio invece al Campus invernale con attività e laboratori creativi pensati per bambini dai 6 ai 12 anni. Il centro giovani Free to Fly in corso Garibaldi propone, lunedì 10 e 17 dicembre, Free Christmas Art, laboratori dedicati ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni per la creazione di decori a tema natalizio con l’utilizzo di legno, colori e carta. Sabato 15 dicembre, l’Amministrazione comunale incontrerà i volontari alfonsinesi per un breve momento conviviale e il tradizionale scambio di auguri.

 

L’Università popolare per adulti “U.Pagani” propone martedì 18 dicembre al cineteatro Gulliver alle 21 una serata a ingresso libero all’insegna di musica e parole con la presentazione del libro di Gianni Lucini Lucciole vagabonde del Caffè Concerto. Storie di sciantose e canzonettiste a Napoli e nell’Italia di fine Ottocento (Segni e Parole). Ancora musica sabato 22 dicembre all’auditorium delle scuole medie alle 20.30 con il tradizionale Concerto di Natale con il Coro Stabile e Piccolo Coro accompagnati da musicisti e solisti dell’associazione L’Ottavanota. Due appuntamenti domenica 23 dicembre: si parte al mattino in piazza Gramsci con la terza Camminata dei Babbi Natale. In programma due percorsi di 8 e 2,5 km.

 

A Longastrino festa in piazza del Popolo con il 12° Natale lungo le Strine, la mostra scambio di hobbismo e riuso per tutta la giornata. Alle 15 è previsto l’arrivo di Babbo Natale per la consegna dei doni ai bambini. Torna infine la Fiaccolata per la pace, in programma la sera della Vigilia, il 24 dicembre. La partenza è alle 20 in piazza Gramsci con arrivo in piazza Monti, dove ci sarà il consueto augurio del sindaco alla cittadinanza, la lotteria e il buffet per tutti.

 

NATALE A BAGNACAVALLO

 

Primo appuntamento a Bagnacavallo sabato 8 dicembre alle 14.30 con “Illumina l’inverno” in piazza Libertà con animazione e scambio di auguri a cura della Pro Loco, musica dal vivo con il gruppo Sorci verdi e Abbi Dubbi a cura di Casa Sintoni, Addobbo degli alberelli di Natale a cura delle associazioni del territorio e presentazione dei giochi in legno con la Compagnia del Dado. Fino al 6 gennaio, inoltre, sarà aperta nella chiesa del Suffragio la mostra “L’energia dell’immagine nella poetica della materia” con le opere scultoree di Enzo Babini.

 

L’inaugurazione è l’8 dicembre alle 16.30. Il convento di San Francesco ospita il 9 dicembre, 13 e 27 gennaio e 10 febbraio, gli appuntamenti letterari “Incontri al convento spirito e materia” dalle 15. Il 13 dicembre spazio a “Luci, rime e racconti per santa Lucia” nella Bottega dello sguardo. Al termine, ci sarà un brindisi. Nello stesso giorno alle 21 al Teatro Goldoni va in scena “Bagnacavallo classica/Libera la musica”, concerti di musica classica. Il 15 dicembre alle 18 in piazza Libertà risuoneranno i canti di Natale della tradizione ortodossa rumena eseguiti dal coro in costume con “Colinde”. Il 16 dicembre nel centro storico si festeggia Natale in centro dalle 10 con mercatini, animazione, musica e divertimento. Nel pomeriggio, vendita di dolci biologici e idee regalo.

 

Dal 16 al 27 dicembre all’Ecomuseo delle erbe palustri sarà aperta la mostra “La capanna del bambinello” con l’esposizione dei presepi creativi. Il 20 dicembre Concerto per la pace alle 20.30 al Sacrario dei caduti con la corale bagnacavallese Ebe Stignani, diretta dal maestro Giorgio Coppetta. Dal 23 dicembre al 20 gennaio nelle ex scuole di Villa Prati sarà esposto il presepe meccanico, composto da oltre 40 gruppi di figure e ambientazioni. Il 27 dicembre la Collegata di san Michele Arcangelo ospita alle 20.45 Christmas Classic Doremi, concerto per coro e orchestra.

 

Notte dei presepi il 29 dicembre: all’Ecomuseo di Villanova di Bagnacavallo alle 19.30 ci sarà l’apertura straordinaria della mostra dei presepi creativi, stessa iniziativa nelle ex scuole elementari di Villa prati dalle 20 alle 24. Per San Silvestro l’appuntamento è all’Ecomuseo di Villanova di Bagnacavallo con la “Festa de’ scartòz” dalle 20. Ci sarà un trebbo musicale con Vittorio Bonetti, grande falò di Capodanno e la panzèta ‘d mezanòt. Festa per l’Epifania in piazza Libertà dalle 14.30 con i canti dei bambini della scuola dell’infanzia, la Befana e il teatro dei burattini. Infine, fino al 13 gennaio è aperta la mostra “Max Klinger”, allestita al Museo civico delle Cappuccine.

 

NATALE A BAGNARA DI ROMAGNA

 

A Bagnara di Romagna tanti appuntamenti con i mercatini natalizi davanti alla Rocca, in programma nelle domeniche 9, 16 e 23 dicembre dalle 14 alle 19, accompagnati, dalle 14.30 alle 15.30 dal laboratorio artistico-creativo e dalle 15.30 le narrazioni di fiabe e storie tradizionali. Le iniziative sono rivolte a bambini dai 4 ai 10 anni. Il 9 dicembre, inoltre, alle 16 va invece in scena, presso l’auditorium parrocchiale, il concerto lirico con l’assegnazione del “Mascagni d’oro” al soprano Chiara Taigi. Si esibiranno, oltre alla premiata, Daria Cherniy, Denys Pivnitsky e Matteo Jyn, accompagnati al pianoforte dal maestro Enrico Zucca. Presenta la serata Mattia Galli. Il costo del biglietto è di 15 euro (prenotazioni allo 0545 76131). Il 16 dicembre alle 16.15 arriva la Corale music lab, concerto di arie e canti natalizi della tradizione internazionale. Infine, il 23 dicembre alle 16.15 c’è "Aspettando il Natale con gli archi", concerto per violino e violoncello.

 

NATALE A CONSELICE

 

A Conselice si inizia domenica 9 dicembre al teatro comunale, dove alle 15 c’è lo spettacolo per bambini “Agente 0025 in missione – Salviamo il Natale futuro”. Martedì 18 dicembre alle 12 c’è la Festa dell’anziano all’agriturismo Massari, mentre il 20 dicembre alle 21 si torna al Teatro con il concerto “Dal musical al rock”. Il giorno dopo, la sala comunale di Lavezzola ospita alle 20.30 il concerto “Aspettando il Natale”. Festa per i bambini il 23 dicembre in piazza Foresti dalle 15 con “La magia del Natale” con musica gospel e animazioni.

 

Tanti appuntamenti anche per la viglia di Natale: in piazza Foresti alle 20.30 veglia natalizia con vin brulé e panettone, canti e musica con Claudia Cieli, alle 22.30 spettacolo pirotecnico e a mezzanotte messa nella chiesa di san Martino; a Lavezzola alle 20.30 partenza della fiaccolata e del presepe vivente dalla scuola elementare fino alla chiesa, alle 21 in piazza Caduti spettacoli, dolci e distribuzione di doni con Babbo Natale, alle 22 messa di Natale e recita dei bambini; a San Patrizio durante la giornata distribuzione del panettone agli anziani, alle 20 “Natale in piazza” con vin brulé e dolci, alle 21.15 presepe vivente con partenza dalla parrocchia (in caso di maltempo si farà in chiesa), alle 22.30 messa di Natale e a seguire festa in piazza con dolci e vin brulé.

 

Il 31 dicembre alle 21 va in scena a teatro lo spettacolo “Un capodanno da ridere con Cusels” con Davide Dalfiume, Fukvio Fuina, Tracatainz e Microband. Il 5 gennaio nell’ex scuola elementare di San Patrizio alle 20.30 arriva la Festa della Befana con calza per tutti i bambini, mentre il giorno dell’Epifania in piazza Foresti ci sarà alle 11 la sacra rappresentazione dei Magi, con a seguire messa e presepe e al Teatro comunale alle 15 Festa della Befana” con calza per i bambini.

 

Sempre, il 6 gennaio, alle 15 Festa della Befana nella sala New Petrol di Lavezzola. Il Natale si festeggia anche in biblioteca con letture e laboratori: il 15 dicembre “Il Natale di Pimpa” alle 10.30; il 22 dicembre “In vacanza con Babbo Natale” alle 10.30 e il 3 gennaio “La Befana vien di notte” alle 16.30. Infine, la Festa delle scuole: il 14 dicembre alle 18 Canti di Natale nel cortile della scuola elementare di Conselice; il 15 dicembre alle 15 al teatro comunale “Parole di Natale” con la scuola dell’infanzia di Conselice e alle 17 Canti di Natale nella scuola elementare di Lavezzola; il 18 e 19 dicembre alle 20 in teatro concerto di Natale della scuola media di Conselice; il 19 dicembre alle 18 Festa di Natale nella sala New Petrol con la scuola dell’infanzia di Lavezzola; il 21 dicembre concerto di Natale della scuola media di Lavezzola alle 20 nella sala New Petrol.

 

NATALE A COTIGNOLA

 

A Cotignola sono in programma diversi appuntamenti nella frazione di Barbiano: dal 7 al 9 dicembre mercatino missionario nella locale parrocchia, mentre l’8 dicembre alle 20.30 spazio al concerto della corale Corelli di Fusignano e Coro delle voci bianche nella chiesa di Santo Stefano. Il 12 dicembre al Teatro Binario alle 21.30 va in scena il secondo appuntamento con la rassegna di percorsi e identità sonore Radici, che tornerà, sempre al Binario, il 19 dicembre. Sabato 15 dicembre alle 10.30 la biblioteca “Luigi Varoli” ospita “Famiglie a colori… che riempiono i cuori!”, letture a cura dei volontari di Nati per leggere per bambini dai 3 ai 6 anni; il giorno dopo alle 21 nella chiesa di san Francesco c’è il Concerto di Natale.

 

Il 17 dicembre alle 16.45 si torna a Barbiano con la Festa dell’albero di Natale in piazza Alberico insieme agli alunni della scuola elementare “Carducci”. Il 20 dicembre appuntamento alle 20.30 nella chiesa di santo Stefano di Cotignola con “Se fosse davvero Natale”, concerto dei bambini e dei ragazzi delle scuole. Il 21 dicembre parte alle 10 dalle scuole di via Alighieri il Carosello per Cotignola, spettacolo dedicato ai bambini della scuola elementare, nello stesso giorno a Barbiano dalle 15 alle 20 nel palazzetto dello sport è in programma la lezione a porte aperte di Natale, dimostrazione delle lezioni di ginnastica ritmica. Torna il 22 dicembre alle 21 nella chiesa di san Francesco la XIII edizione del Tripudio natalizio con il Coro Casa della Carità di Lugo, il Coro città di Forlì e i Cori Alea e Henri Dunant. Il 23 dicembre a Barbiano si festeggia il Natale alle 17 con il tradizionale concerto nella chiesa di santo Stefano con le corali parrocchiali.

 

La Vigilia di Natale appuntamento nella chiesa di santo Stefano di Cotignola alle 21 per lo scambio di auguri con i volontari Avis e Orizzonte 3000. Nel nuovo anno, dal 4 al 6 gennaio c’è “E’ treb in piàza” in piazza Vittorio Emanuele II con musica e intrattenimento e in compagnia della Befana nel pomeriggio del 6 gennaio. Tombola di beneficenza con l’Avis alle 19.45 del 5 gennaio nel circolo Campagnolo con la premiazione dei donatori benemeriti. Festa per l’Epifania anche a Barbiano il 6 gennaio alle 15.30 nella sala comunale di piazza Alberico. Infine, fino al 27 gennaio continua la rassegna Selvatico a Palazzo Sforza, Casa Varoli, Palazzo Pezzi e nello spazio Corso Sforza 27.

 

NATALE FUSIGNANO

 

A Fusignano la festa inizia venerdì 7 dicembre alle 20.30 con la seconda edizione della “Fiaccolata sotto l’albero”, la camminata ludico motoria organizzata dalla Consulta di San Savino. Gran finale con l’accensione dell’albero di Natale, poi vin brulè e piccolo buffet per tutti i partecipanti. Nella stessa giornata, alle 21 al Teatro Moderno di Fusignano va in scena l’Omaggio alle dive del cinema Italiano, nell’ambito della rassegna musicale “Un paese che suona”. Sabato 8 dicembre in piazza Corelli al mattino è prevista l’accensione del fuoco con castagne, mistocchine, vin brulè e Babbo Natale. Oltre ai negozi aperti, ci sarà anche il mercatino dell’artigianato artistico e del riuso e la “Festa del sabadone”.

 

La rete delle imprese “Fusignano è più” proporrà inoltre “Magic globe & mille bolle e più”. Il pubblico potrà provare la sensazione di entrare in una enorme palla di Natale. Sempre in piazza, l’associazione di Olmo Masiera propone “Biofollie”: biscotti, torte, bombardino e altre leccornie. Alle 14.30 in piazza don Vantangoli sfilata “Le stelle di Natale sfilano in… bellezza” e assaggi di tisane e omaggi per tutti. Dalle 15 alle 17 al centro culturale “Il Granaio” piccolo laboratorio di Natale “Collage luccicoso su sagome pendenti”. Alle 16 accensione delle luminarie natalizie e del grande albero di piazza Corelli insieme a John Robinson, towncrier di Fusignano e Biddulph. Alle 17, al Teatro Moderno, spettacolo di burattini della Compagnia del Teatro del Drago di Ravenna intitolato “Il grande trionfo di Fagiolino” (ingresso 4 euro). Per terminare la giornata, dalle 19 al Brainstorm una proposta gastronomica invernale (a menù fisso).

 

Sabato 8 e domenica 9 dicembre al Teatro Moderno proiezione alle 21 della commedia “Ti presento Sofia” di Guido Chiesa. Domenica 9 dicembre in centro storico dalle 8 alle 17 mercatino di riuso selezionato e vintage. Dal mattino accensione del fuoco in piazza Corelli, vin brulè e tisane per tutti. Sempre in piazza, l’associazione Olmo Masiera ripropone le “Biofollie”, mentre nel pomeriggio si esibiranno le rock band delle scuole di musica “Corelli” di Fusignano e “Malerbi” di Lugo, coordinate da Stefano Ricci, Francesco Laghi e Antonio Montanari. Alle 15.30 al Cinema Teatro Moderno va in scena “Small foot”.

 

Lunedì 10 dicembre alle 17 letture di Natale a cura di Alfonso Cuccurullo al centro culturale “Il Granaio”.Giovedì 13 dicembre alle 19.45 ci sarà la fiaccolata di Santa Lucia, nella frazione di Maiano. Alle 18 merenda e un laboratorio natalizio per bambini. Alle 20.45 rientro al circolo per un ristoro a base di pizza e bevande calde. Venerdì 14 dicembre alle 21spettacolo al Teatro Moderno dedicato agli anni ’50 con “Happy days Christmas”. Sabato 15 e domenica 16 dicembre proiezione alle 21 al cinema Moderno di “First man” di Damien Chazelle; il 16 dicembre dalle 14 accensione del fuoco in piazza Corelli vin brulè e tisane per tutti. Pomeriggio in compagnia dei ragazzi del Break con dj set, laboratori e mostra espositiva con le loro creazioni. Spettacolo di break dance della scuola “D di Danza di Fusignano”. Dalle 17 al Fata Roba il laboratorio per bambini “Treb day”. Nello stesso giorno alle 16.30 festa della scuola materna parrocchiale.

 

Martedì 18 e mercoledì 19 dicembre alle 20.30 saggio di musica delle scuole medie al Teatro Moderno. Giovedì 20 dicembre alle 20.30 concerto di Natale al Teatro Moderno con il Gruppo corale “Arcangelo Corelli” e le Voci bianche. Venerdì 21 dicembre alle 20.30 spazio al saggio della scuola di musica Corelli all’auditorium Corelli, mentre il 23 dicembre proiezione di “Zanna bianca” al cinema Moderno alle 15.30. Lunedì 24 dicembre alle 23 arriva in piazza Corelli “Natale per la pace”: falò, vin brulè e panettone all’uscita della Messa di mezzanotte. A Santo Stefano proiezione del film “Lo schiaccianoci” al cinema Moderno alle 15.30; stesso orario per la proiezione di “Il Grinch” il 30 dicembre. Infine, domenica 6 gennaio alle 17 il Teatro Moderno ospita “Giulio Verne bambino avventuriero”, spettacolo ispirato a Jules Verne.

 

NATALE A LUGO

 

A Lugo, come da tradizione, sabato 8 dicembre ci saranno l’inaugurazione del presepe popolare romagnolo nella Sala Baracca della Rocca (alle 15), ideato e realizzato dal presepista ravennate Piergianni Gualtieri, e l’accensione delle luminarie e dell’albero di Natale alle 17. Per tutto il periodo natalizio, inoltre, nel Pavaglione ci saranno le casette in legno con prodotti tipici. Alle 20.45 spazio alla decima edizione dell’evento musicale benefico “Light of day” al Teatro Rossini. Dall’8 al 23 dicembre nel centro commerciale Globo ci sarà la 4° mostra mercato natalizia di Mondo Rosa. Nelle domeniche 9, 16 e 23 dicembre arriva la Fiera di Natale nel centro storico, mentre nei sabati 8, 15 e 22 dicembre tornano i mercatini Dona della Pro Loco.

 

Dal 13 dicembre al 22 dicembre, davanti all’ingresso del Globo ci sarà invece la raccolta fondi “Mongolfiera per Telethon”. Venerdì 14 dicembre alle 10 inaugura il presepe unico delle scuole del comune di Lugo, allestito nella ghiacciaia della Rocca. Dal 14 al 16 dicembre al Teatro Rossini va in scena “Dieci piccoli indiani… e non rimase nessuno” di Agatha Christie, mentre il 20 dicembre alle 20.30 spazio al “Concerto Gioachino Rossini” della Filarmonica Arturo Toscanini. Sabato 15 dicembre concerto di Natale alle 18 e cena degli auguri alle 20 nella chiesa nella chiesa di San Potito.

 

Due appuntamenti a Bizzuno: domenica 16 dicembre pranzo degli auguri alle 12.30 nella sala parrocchiale e lunedì 24 dicembre alle 17 in via Sentiero 2/1 festa con l’albero di Natale illuminato, canti natalizi, Babbo Natale per i bambini; alle 22.30 santa messa e a seguire vin brulè e panettone offerti dalla Parrocchia. Il 16 dicembre a San Lorenzo presepe vivente in piazza Caduti. Musica il 21 dicembre con il “Concerto di Natale… un mondo d’amore” alla chiesa del Suffragio. Il ricavato è destinato a sostegno della diagnostica senologica dell’ospedale di Lugo e all’attività dell’associazione Donne protette onlus.

 

Sabato 22 e domenica 23 dicembre la Rocca di Lugo si trasforma nel “Castello Incantato di Babbo Natale”, in cui dalle 10 alle 19 si potranno incontrare elfi, principesse e Babbo Natale. Sabato 22 dicembre Lugo sarà attraversata dalle 15.30 dalla manifestazione podistica natalizia “Babbo Running”. Nella stessa giornata il centro storico sarà attraversato dal tradizionale presepe vivente, mentre il 23 dicembre dalle 8 alle 21 in piazza Mazzini c’è il laboratorio di decoro pezzi in ceramica “Raku in città”. Lunedì 24 dicembre alle 17 è in programma nella sala Coop Bizzuno e chiesa di Bizzuno “Festeggiamo il Natale insieme” e santa Messa.

 

A Santo Stefano torna la Giornata dello sport alle 9.15 al Pala Banca di Romagna. Festa in piazza per San Silvestro in piazza dei Martiri con i fuochi d’artificio a mezzanotte, nello stesso giorno a Passogatto si festeggia con “Fragole e tempesta”. Il 6 gennaio sotto le logge del Pavaglione arriva la Befana con mercatino degli hobbisti dalle 10 alle 19.

 

NATALE A MASSA LOMBARDA

 

Iniziative per bambini a Massa Lombarda con gli appuntamenti dei sabati 15 e 22 dicembre alle 10.30 di “Un libro nel sacco”, letture di Natale, piccolo laboratorio e merenda per tutti al centro culturale Venturini. Spazio anche alla rassegna “Una Massa di libri” in programma alle 20.30 giovedì 13 dicembre, con la presentazione del libro I giorni del sacro e del magico di Eraldo Baldini. Sabato 15 dicembre tocca a Natale In Massa: in piazza Matteotti dalle 14 laboratorio di palline natalizie, allestimento dell'albero di Natale e animazione, stand gastronomico con vin brulè e polenta e merenda offerta a tutti i bambini. Dalle 11.30 alle 13.30 e dalle 17 alle 19.30 polentata di Natale in piazza Matteotti con l’Avis e dalle 8 alle 17 mercatino del riuso in piazza con la Pro Loco.

 

Alle 20 la Polisportiva Massese, in via Dini e Salvalai 34, ospita la Festa degli Auguri con cena, piano bar ed estrazione della lotteria. Infine, alle 21 alla Sala del Carmine va in scena Duilio Pizzocchi in Cabaret per la rassegna Spettacoli al Carmine. Dal 13 al 24 dicembre mercatino Mani di donna in via Vittorio Veneto 55 dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19 con l’associazione Volontari e Amici dello Ior. Mercoledì 19 dicembre alle 10.30 in piazza Matteotti ci saranno canti e auguri sotto l’albero con gli alunni delle scuole elementari Quadri e Torchi. Venerdì 21 dicembre alle 14 nella chiesa di san Giacomo di Fruges c’è la festa di Natale dei bimbi della scuola dell’infanzia San Giacomo, mentre alle 20.30 la Sala del Carmine ospita lo spettacolo teatrale di Entelechia “Libera il tempo...prova a sognare!!!”.

 

Infine, domenica 23 dicembre alle 20.45 nella chiesa parrocchiale di San Paolo è in programma il XXXII° Concerto di Natale, a cura della Parrocchia Conversione di San Paolo.

 

NATALE A SANT'AGATA

 

A Sant’Agata sul Santerno primo appuntamento venerdì 14 dicembre alle 17.30 e alle 20 con la Festa di Natale della scuola dell'infanzia Asilo Azzaroli, mentre sabato 15 dicembre alle 10 ci saranno letture e laboratorio di Natale per bambini in biblioteca. Il 16 dicembre dalle 8 alle 18 Mercatino del riuso santagatese in piazza Umberto I a cura dell'associazione Kultura. Lunedì 17 dicembre alle 17 Festa di Natale della scuola elementare e media nel parco delle scuole. Il 18 dicembre alle 20.30 spazio al Martedì Letterario Santagatese con la presentazione del libro La danza dei segreti presso il centro sociale Ca di Cuntadèn.

 

Lunedì 24 dicembre alle 23 Santa Messa di Natale presso la Chiesa Arcipretale e a seguire il brindisi degli auguri davanti al Municipio. Mercoledì 26 dicembre alle 20.30 tombola di Santo Stefano presso la Sala della Comunità; lunedì 31 dicembre cenone di capodanno del circolo parrocchiale Anspi presso la Sala della Comunità e cenone del centro sociale Ca di Cuntadèn presso il centro sociale. Infine, domenica 6 gennaio alle 15.30 arriva la Befana per i bambini presso la Sala della Comunità.

 

INFO

 

La brochure “Il tuo Natale in Bassa Romagna” è disponibile online al link http://www.inbassaromagna.it/2018_dora/index.html ed è realizzata in collaborazione con le reti di impresa Alfonsinè, Bagnacavallo fa centro, Vivi Conselice, Cotignola Invita, Fusignano è più, Consorzio AnimaLugo, InMassa, le Pro loco di Bagnara di Romagna e Sant’Agata sul Santerno e Bagnara di Romagna, Bcc Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese, Cna, Confartigianato, Confesercenti e Ascom Confcommercio e il contributo dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e della Regione Emilia-Romagna.

 

0Commenti ...Commenta anche tu!

...Commenta anche tu!




Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it