Martedì 26 Marzo 2019

Muver. App unica per acquistare biglietti del bus con lo smartphone e muoversi in tutta la regione

Giovedì 18 Ottobre 2018
Immagine di repertorio

Una nuova applicazione per smartphone va ad arricchire i canali di vendita dei titoli di viaggio di Start Romagna, affiancandosi ad altre due App - DropTicket e myCicero.

MUVER, questo il nome della nuova App per smartphone Android, che consente di acquistare titoli di viaggio per il trasporto pubblico per tutta la Regione Emilia Romagna, scegliendo tra i vari vettori disponibili (TPER, SETA, START, TEP) e tra le diverse tipologie (biglietti urbani a tempo ed extraurbani, ma anche biglietti speciali o pacchetti multicorse).

Arriva anche in Romagna l’app Muver, sviluppata da TPER, SETA, START e TEP in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna,  che consente di acquistare una pluralità di titoli di viaggio.
Una volta scaricata l’app sul proprio smartphone dal Play Store (è necessario disporre di un dispositivo Android dalla versione 4.4 in poi, dotato di tecnologia NFC) con pochi click è facile registrarsi e procedere all’acquisto del titolo di viaggio prescelto pagandolo direttamente ed in modo assolutamente sicuro con la propria carta di credito.
Una volta completato l’acquisto il titolo rimane sul proprio telefonino. Per validarlo, sul mezzo, è sufficiente appoggiare l’apparecchio al validatore, proprio come se fosse una tessera MiMuovo.

Grazie alla tecnologia NFC-HCE, per ora solo su sistema Android, il cellulare si trasforma in una tessera di viaggio che conserva i biglietti acquistati, rendendo possibile la convalida contactless, semplicemente accostando il proprio telefono al validatore a bordo dei mezzi, nel pieno rispetto della normativa sulla validazione obbligatoria. Il validatore darà luce verde e il titolo comincerà a valere mentre un apposito contatore indicherà la sua durata di validità.

La convalida dei titoli di viaggio acquistati con le app DropTicket e myCicero avviene invece con il sistema del QR Code o attraverso il sistema NFC, utilizzando gli adesivi posti a bordo bus (cilindri di convalida). 

A chi si consiglia la nuova app: in particolare ai pendolari / viaggiatori che utilizzano alternativamente servizi e reti gestite dai di diversi vettori emilianoromagnoli.
Quella della dematerializzazione del titolo di viaggio è una sfida importante che è stata affrontata assieme alla Regione Emilia-Romagna anche impiegando fondi europei POR FESR; il numero di utilizzatori delle nuove tecnologie è destinato a crescere esponenzialmente in tutta la Regione.
La svolta digitale e la sfida della dematerializzazione dei titoli di viaggio del trasporto pubblico è in corso e presto sono attese ulteriori novità.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it