Giovedì 18 Ottobre 2018

Edilizia scolastica. Il sindaco di Lugo monitora i lavori di manutenzione della “V. Capucci”

Giovedì 9 Agosto 2018 - Lugo
Un momento della visita del sindaco Ranalli nelle aule della Capucci

Nella materna sono in corso di realizzazione interventi sismici e antincendio

Nella giornata di ieri, mercoledì 8 agosto, il sindaco di Lugo Davide Ranalli e l’assessore alla Scuola Fabrizio Lolli hanno visitato la scuola dell’infanzia “Vincenzo Capucci” di Lugo, interessata in queste settimane da alcuni lavori di manutenzione.

“Quelli che sono in corso attualmente nella scuola Capucci sono solo una parte degli interventi che abbiamo in programma – ha dichiarato il primo cittadino di Lugo, Davide Ranalli - per l’edilizia scolastica. Al loro rientro in aula, i nostri bambini e ragazzi troveranno strutture ancora più moderne e pensate per la loro sicurezza. Voglio ringraziare i tecnici e il personale scolastico che in queste settimane sono al lavoro per accogliere al meglio gli studenti lughesi al rientro dalle vacanze”.

In particolare, i lavori nell’istituto lughese prevedono interventi sismici e antincendio, con l’inserimento di nuove tubazioni dell’impianto di riscaldamento e la realizzazione di una rasatura armata con fibre di vetro nelle pareti in cui sono previsti i passaggi delle nuove tubazioni, che saranno in materiale sintetico e con buone prestazioni relative all’isolamento. Verrà inoltre installato anche un attacco autopompa, così come richiesto dal comando provinciale dei Vigili del fuoco di Ravenna.

Gli interventi saranno terminati entro la riapertura dell’istituto, per consentire il regolare svolgimento dell’attività scolastica. Il settore Amministrativo e il Coordinamento pedagogico sono al lavoro per organizzare il ripristino delle aule e la funzionalità delle sezioni per accogliere i bambini nei tempi previsti.

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it