Martedì 18 Settembre 2018

A Russi Emma Saggioro ha compiuto 100 anni: gli auguri dell'Amministrazione comunale

Martedì 13 Marzo 2018 - Russi

Grande festa per Emma Saggioro in Marangoni. Sabato 10 marzo si sono celebrati i suoi 100 anni: un traguardo invidiabile, un primato di longevità che in pochi hanno la fortuna di poter raggiungere. I familiari di nonna Emma hanno perciò deciso di condividere la loro gioia celebrando la ricorrenza alla Casa Residenza Anziani 'Maccabelli' di Russi dove nonna Emma è ospitata.


La centenaria ha accettato di buon grado, per nulla turbata dalla presenza di tante persone e dai numerosi scatti operati dai familiari e dal personale della struttura per immortalare un ricordo di un evento così raro, bello e a tratti commovente. Alla festa ha partecipato il sindaco di Russi Sergio Retini, con il quale la signora ha scherzato offrendosi come futura sarta nel caso in cui ce ne fosse bisogno. Tutti attorno, dunque, ad Emma, che felice e commossa per la festa con i numerosi familiari arrivati per lei dal Veneto, conoscenti e personale della struttura, ha spento le candeline e poi tagliato una stupenda torta aiutata dal Sindaco Retini avvolta nei tanti omaggi floreali, ma soprattutto da sorrisi e tanta allegria.

La centenaria ha vissuto una vita semplice, allietata dalla nascita di due figli, dai quali ha ereditato due nipoti Pietro e Nicoletta entrambi entusiasti di avere in famiglia un motivo di vanto così raro; Emma gode ancora di buona salute e straordinaria lucidità – tanto da aver votato anche alle ultime elezioni politiche – e ricorda con ottima memoria le tappe della sua esistenza che l’hanno vista protagonista di una vita fondata sulla famiglia, di cui è sempre stata vero e proprio perno, e sul lavoro, che l’ha portata dal Veneto in Piemonte e a Ravenna dal 1958 ad oggi in una vita avvolta da tanta serenità e dalla sua fede.

Rivedere i familiari venuti dal Veneto ha risvegliato ricordi indelebili nella sua memoria, quelli della sua gioventù e dei luoghi delle sue radici, difficili da dimenticare. Incoraggiata dal calore irradiato attorno a lei, nonna Emma ha espresso il desiderio di rivedere il prossimo anno ancora tutte le persone che si sono strette intorno a lei per questa ricorrenza, soprattutto i parenti del Veneto. Il sindaco di Russi assieme al personale della C.R.A., con grande disponibilità, si sono uniti ad Emma nell’invito e si sono impegnati ad esaudire questo sogno, regalandole la forza di sorridere ancora una volta alla vita.

 

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it