Sabato 25 Marzo 2017

Bagnacavallo Classica, domani si comincia con Libera la Musica

Giovedì 22 Dicembre 2016 - Bagnacavallo
Accademia Bizantina

Inizia con il concerto di Natale assieme al Lions Club la stagione musicale di Accademia Bizantina, dedicata ad abbattere gli stereotipi sulla musica classica

Prenderà il via con un trascinante concerto di Natale in programma venerdì 23 dicembre alle 21 la prima edizione di Bagnacavallo Classica, la stagione musicale proposta da Accademia Bizantina presso il Teatro Goldoni di Bagnacavallo. Lo slogan scelto da Accademia Bizantina, Libera la Musica, si adatta perfettamente a questa nuova stagione musicale. L'intento è infatti quello di liberare la musica classica dagli stereotipi e dai luoghi comuni che la vedono come arte poco interessante e noiosa.


Chi, incuriosito, assisterà ai concerti di Bagnacavallo Classica scoprirà che la musica barocca e classica sono fonte di energia e di intensissime emozioni, basta soltanto lasciarsi andare. D'altra parte, i musicisti di Accademia Bizantina dimostreranno che è possibile liberare la musica dai segreti, dalle emozioni nascoste dai compositori nelle partiture.

Libera la Musica guida anche il programma scelto per il concerto del 23 dicembre, Clarae Stellae Scintillate, realizzato in collaborazione con il Lions Club di Bagnacavallo. Il pubblico potrà infatti lasciarsi trascinare dalle calde e coinvolgenti atmosfere che saranno create dai musicisti di Accademia Bizantina, accompagnati per l'occasione dall'incredibile voce del controtenore lughese Carlo Vistoli.

Antonio Vivaldi aprirà e chiuderà il concerto, che inizierà con il melodramma eroico-pastorale della Dorilla in Tempe che scuoterà e trascinerà il pubblico. Sarà poi la volta di Nicola Porpora e dell'eleganza della sua musica (Sonata a tre in do maggiore, Salve Regina, Concerto in Re minore RV 129 “Madrigalesco”), che accompagnerà fino all'ascolto di Alessandro Scarlatti (Concerto in sol minore n 4, cantata pastorale Non so qual più m’ingombra) per chiudere ancora sulle note di Vivaldi (Clarae Stellae Scintillate).

I musicisti di Accademia Bizantina che saliranno sul palcoscenico del Teatro Goldoni sono: Alessandro Tampieri (violino e direzione musicale), Ana Liz Ojeda (violino), Alice Bisanti (viola), Paolo Ballanti (violoncello), Giovanni Valgimigli (violone), Valeria Montanari (clavicembalo).

La stagione musicale Bagnacavallo Classica è organizzata da Accademia Bizantina in collaborazione con Accademia Perduta/Romagna Teatri, il Comune di Bagnacavallo e i Lions di Bagnacavallo e grazie al sostegno della Regione Emilia-Romagna. Proseguirà fino ad aprile 2017 con un concerto al mese.

I prezzi degli abbonamenti, che potranno essere sottoscritti fino alle 20 del 23 dicembre, vanno da 50 a 95 euro, quelli dei biglietti da 11 a 21 euro.

Per informazioni su biglietti e abbonamenti e per prenotazioni:
0545 64330 (teatro Goldoni)
www.vivaticket.it

Per informazioni sui concerti:
info@accademiabizantina.it
www.accademiabizantina.it
tel. 0545 61208
Facebook: Accademia Bizantina – Ottavio Dantone

0Commenti ...Commenta anche tu!



Trascorsi 10 giorni dalla pubblicazione di un articolo non è piú possibile inviare commenti.

Meteo Lugo

 

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione

Credits webit.it